,

Tyson torna sul ring sabato 28 Novembre

Tyson torna sul ring sabato 28 Novembre

Ritorno al passato: Tyson torna sul ring sabato prossimo, dopo 15 anni dal suo ultimo incontro

Tyson torna sul ring: 

Mike Tyson, l’uomo che ha rivoluzionato la Boxe, l’uomo che resterà per sempre nella storia del pugilato, colui che ricordiamo come: The baddest man on the planet, è tornato, pronto per indossare ancora una volta i guantoni, contro Roy Jones, per mostrarci cos’è capace di fare. L’incontro è in programma sabato prossimo 28 novembre 2020.

Finalmente Mike Tyson torna sul ring contro Roy Jones

Mike Tyson aveva lanciato un primo segnale al pubblico, di un suo possibile ritorno sul ring, durante il mese di marzo, quando in piena pandemia globale pubblicò un video su Instagram mentre si allenava descrivendolo con la citazione: I’m back.

Oggi abbiamo la conferma dell’avversario.

Ci furono eventuali ipotesi, in questi mesi, di possibili avversari come: Evander Holyfield che tutti noi avremmo voluto rivedere per ricordare quel famoso evento di quando Tyson gli stacco a morsi un pezzo di orecchio nell’incontro del 1996.

Il pugile super massimo Roy Jones, inactive dal 2018, sfiderà Iron Mike a distanza di due anni dal suo ultimo match. Il pugile detiene un record di 66 incontri vinti, di cui 47 per ko, e 9 persi.

Tyson all’età di 54 anni è dunque tornato. Si potrà vedere questa sua fatidica battaglia di 8 round sulla piattaforma BT Sport Box Office che riporterà in live l’incontro dall’Dignity Health Sports Park di Carson, in California.

Chi non è mai rimasto a bocca aperta dopo aver guardato i video dei KO di TYSON?

 

Iron Mike, figura iconica per eccellenza della boxe, lo conosciamo tutti, e chiunque abbia mai visto un suo video di lui mentre combatte, non potrà mai dimenticare i suoi KO più feroci e letali che resteranno per sempre nella storia.

The baddest man on the planet, così nominato, oltre ad una storia di successo, denaro e frenesia vissuta a cavallo tra gli anni 80 e 90 in USA, fu il primo che introdusse un nuovo modo di combattere, rivoluzionando il pugilato da quello storico a quello moderno.

Tutti noi non vediamo l’ora di rivederlo per ricordare quei momenti che negli anni 90 hanno fatto rabbrividire la pelle degli appassionati di boxe.

Leggi anche: 

Il film di Mcgregor è su Netflix

Khabib si ritira in nome di suo padre dopo la vittoria del titolo

We are the Champions: in arrivo su Netflix la serie sulle sfide più inusuali al mondo

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

0Shares
Giovanni Bonfante
Articoli dell'Autore / Giovanni Bonfante

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>