PAPERINO – 84 ANNI FA LA PRIMA APPARIZIONE

PAPERINO – 84 ANNI FA LA PRIMA APPARIZIONE

Il 9 giugno 1934 esce il primo fumetto di Paperino, il papero più divertente e amato dai bambini.

9 giugno 1934

A partire dal ’900, tutte le generazioni sono cresciute insieme a Paperino, il papero più famoso e amato al mondo. E ancora oggi, nessuno capisce una parola quando apre il becco. Ma è per questo, dopotutto, che lo si ama: il suo farfugliare ci diverte da sempre e non stanca mai. Per questo motivo celebriamo oggi i suoi 84 anni: il 9 giugno 1934, infatti, Paperino appariva per la prima volta nel cartone La gallinella saggia, diretto da Wilfred Jackson.

Nello stesso anno, il papero debutta in Sinfonie allegre, una serie di fumetti. Da quel momento, la carriera del pennuto cresce, rendendolo protagonista di innumerevoli fumetti e cortometraggi. Diventa presto il testimonial di molte iniziative in varie parti del mondo, oltre che essere oggetto di un diffuso merchandising. Nel 1935 entra a far parte delle strisce giornaliere di Topolino, disegnate da Floyd Gottfredson. Paperino, così, diventa la spalla di Topolino, iniziando assieme a lui e a Pippo un lungo percorso fatto di risate e avventure.

Paperino

mame storia PAPERINO - 84 ANNI FA LA PRIMA APPARIZIONE orologio
Proprio come l’uomo medio contemporaneo, Paperino è ossessionato dall’orologio

Il papero è stato definito “l’antieroe per eccellenza, l’incarnazione dell’uomo medio moderno, con le sue frustrazioni, i suoi problemi, le sue nevrosi.” Ecco perché, quindi, il pennuto è perennemente arrabbiato, in conflitto con qualcuno o con se stesso. La sua figura riesce a parodiare in modo brillante e divertente lo stereotipo dell’uomo contemporaneo, il quale è sempre sotto stress. L’aggiunta di una generosa dose di sfortuna, inoltre, lo rende ancora più esilarante.

La sua è un’indole che contrasta con quella pacata e bonaria di Topolino. E ancora più diversa, di conseguenza, da quella ingenua e scanzonata di Pippo. Eppure, questo trio si rivela infallibile da quasi un secolo, popolando le case di tutte le famiglie in ogni parte del mondo. E Paperino è così popolare da aver dato vita ad altri suoi simili: l’amica Paperina, il ricco e avaro zio Paperone e i nipotini Qui, Quo e Qua. Una figura importantissima, dunque, tra i personaggi più amati dai bambini e, perché no, anche dai più grandi. Non possiamo quindi che fare gli auguri al nostro vecchio Paperino, che ci piace esattamente così com’è.

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai