, ,

NOTRE DAME, UNA FAVOLA DEL CIELO

NOTRE DAME, UNA FAVOLA DEL CIELO

Da Notre Dame una favola del cielo

C’è nell’architettura della cattedrale di Notre Dame di Parigi una favola del cielo.

Infatti, scritta tra aria e terra, celata dallo scorrere dei secoli, questa curiosa realtà, desta ancora meraviglia.

arte: le opere d'arte di notre dame de paris. opere d'arte notre dame
Le quais près notre dame

Oggi possiamo difficilmente immaginare la cura dei dettagli, posta nell’antichità, per la costruzione di edifici importanti, come le chiese.

Tuttavia, non sono in molti a sapere che, sul territorio francese, alcuni dei monumenti dedicate alla Vergine, sono stati edificati in precisi punti, per un preciso motivo.

La costellazione della Vergine

Dunque, tra il XII e il XIII secolo, sono state innalzate delle cattedrali, con nome Notre Dame, in diverse città della Francia.

Ora, guardando dall’alto la disposizione di queste città, possiamo tracciare una quasi precisa corrispondenza con la costellazione della Vergine.

In effetti, se si confrontano i nomi delle città dove sorgono queste cattedrali, con la posizione delle stelle, si avrà, per esempio, che la spiga della Vergine corrisponde a Reims.

Ma, a rifinire la forma della costellazione, ci sono anche Chartres, Amiens, Bayeux, Evreux, Etamps, Laon, Ruen, Parigi e via dicendo, fino a scrivere da tutte queste Notre Dame una favola del cielo.

Chiaramente, tutte queste località, hanno in comune la presenza di Notre Dame molto antiche.

Le cattedrali di Notre Dame in Francia e la correlazione con la costellazione della Vergine

Astronomia e architettura

Senza dubbio, sin da tempi lontani, l’astronomia è stata una componente essenziale dell’architettura.

I più celebri monumenti del passato racchiudono nella propria struttura architettonica riferimenti, evidenti o nascosti, a cielo, stelle, moti dei pianeti.

Ad esempio, Stonehenge, il complesso megalitico, in Inghilterra, è risultato essere un grande calendario.

Ancora, il Pantheon di Roma, con la sua cupola, riproduce la sfera celeste e il foro apicale è il sole.

Un pensiero rivolto a Notre Dame e la leggenda celeste

Di fatto, moltissimi monumenti celano affascinanti correlazioni con costellazioni e pianeti.

Quindi, sarebbe bello, ora, poter sovrapporre, alla luce incandescente dell’incendio di Notre Dame di Parigi, la luce delle stelle, sotto cui essa è nata.

Un tempo gli astri, guidavano l’esatta posizione delle architetture, invece oggi, non smettono di affascinare.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Silvana Petrelli
Articoli dell'Autore / Silvana Petrelli

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>