MURO DI BERLINO CADEVA 29 ANNI FA

MURO DI BERLINO CADEVA 29 ANNI FA

Era il 9 novembre 1989 quando cadeva il Muro di Berlino, lasciando che Germania Ovest e Germania Est si riunissero in un unico Paese.

Il Muro di Berlino

Era il 13 agosto 1961 quando venne costruito il Muro di Berlino. Per essere più precisi, fu il governo della Germania Est a costruirlo, con l’obiettivo di impedire che le persone circolassero liberamente tra il proprio territorio e Berlino Ovest, zona appartenente alla Repubblica Federale di Germania. Perché? Semplice: dopo la fine della Seconda guerra mondiale, la Germania era soggetta a due principali influenze: quella statunitense e quella sovietica.

Per questo motivo, il Muro viene ricordato come uno dei più significativi simboli del periodo della guerra fredda. E non solo: per i tedeschi, quella costruzione era la dimostrazione che c’era una tirannia comunista in Germania. 155 km di oppressione, limitazione, ingiustizia.

Per rendere ancora più difficile la fuga verso la Germania Ovest, nel giugno del 1962 venne costruito un secondo muro, posizionato all’interno della frontiera. Così nacque quella che ancora oggi viene chiamata “striscia della morte“. Secondo i dati ufficiali, in questo periodo la polizia di frontiera della DDR uccise almeno 133 persone, mentre queste tentavano di scavalcare il Muro.

9 novembre 1989

La Germania era quindi spaccata in due: Germania Est e Germania Ovest. Ma i tedeschi non si rassegnarono mai a questa situazione, invocando la libertà e la riunificazione del loro paese.

La svolta avvenne il 9 novembre 1989, quando il governo della Germania Est permire le visite dall’altra parte del Muro. Molti cittadini dell’Est, dunque, si arrampicarono sul Muro di Berlino, nella gioia e nell’eccitazione comune. Una nuova era stava per avere inizio: quella di una Germania unita e libera.

Nelle settimane che seguirono, vennero demolite numerose piccole parti del Muro. Ma si dovette aspettare il 3 ottobre 1990 per dichiarare ufficialmente conclusa la riunificazione tedesca. Il simbolo di questo evento, tuttavia, resta ancora oggi la caduta del Muro, intesa come decadimento della tirannia, dell’oppressione e della mancanza di libertà.

Denise Lo Coco
Meet the author / Denise Lo Coco

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>