Maria Sharapova
sport

Un anno dal ritiro di Maria Sharapova dal tennis

Maria Sharapova ed il ritiro dal tennis un anno fa

È già passato un anno dal giorno in cui Maria Sharapova ha deciso di appendere la racchetta al chiodo. Oggi, l’ex tennista russa, entrata nella storia del tennis per aver vinto a soli 17 anni il torneo di Wimbledon, è ormai pronta a vivere la sua vita con il fidanzato Alexander Gilkes, mercante d’arte britannico, ex compagno di scuola dei principi Harry e William.

Maria Sharapova
La tennista russa Maria Sharapova

26 febbraio 2020: l’addio al tennis

Maria Sharapova decide di interrompere in maniera definitiva la sua carriera da tennista all’età di 32 anni. In realtà, si era già fermata nel 2016 a causa della sospensione di un anno e mezzo per doping e, successivamente, aveva faticato a ritrovare il ritmo degli anni precedenti. L’annuncio del ritiro è stato dato dalla tennista stessa tramite una lettera molto emozionante mandata a Vanity Fair e Vogue. Lettera nella quale Maria Sharapova esprime tutto il suo dispiacere nell’abbandonare questa vita, l’unica che lei abbia mai conosciuto.

La tennista ha comunicato il suo ritiro anche attraverso Instagram a tutti i suoi follower. Nella didascalia dell’immagine pubblicata afferma:

“Il tennis mi ha mostrato il mondo – e mi ha mostrato di cosa ero fatta. E quindi in qualsiasi cosa io possa scegliere il mio prossimo capitolo, la mia prossima montagna, continuo a spingere. Mi arrampicherò ancora. Continuerò a crescere.”

La carriera tennistica di Maria Sharapova

Il primo contatto con il tennis l’ha avuto a quattro anni, quando suo padre giocava. All’età di otto anni ha frequentato un’accademia di tennis in Florida per poi cominciare la sua carriera da tennista nel 2000, partecipando al Torneo Avvenire di Milano per gli under 16. La Sharapova ha fatto la storia del tennis vincendo a soli 17 anni il torneo di Wimbledon. In totale ha vinto cinque titoli del Grande Slam: 1 Wimbledon da giovanissima nel 2004, 1 Australian Open, 2 Roland Garros e 1 US Open. Maria Sharapova è quindi una delle dieci giocatrici della storia ad aver completato il Career Grand Slam, insieme anche a Serena Williams.

Gli ultimi anni della sua carriera sono stati però caratterizzati da una serie di infortuni alla spalla che l’hanno condizionata portandola anche ad uscire dalla top 5. Dopo una serie di infortuni dai quali si era ripresa, inizia il declino della sua carriera con la positività a doping nel 2016. Il ritorno avviene nel 2017 con un debutto positivo. Negli anni a seguire la Sharapova continua a soffrire una serie di infortuni. Nel 2018, la campionessa rientra nella top 30 per poi uscire dalla top 100 a causa di una serie di sconfitte nel 2019. A inizio 2020 decide quindi di comunicare il suo ritiro.

Maria Sharapova
Il tennis e Maria Sharapova

LEGGI ANCHE:

Vittoria Sinner a Sofia: l’enfant prodige del tennis italiano

Perchè a Wimbledon l’abito è bianco?

Australian Open 2021, Nadal: la sconfitta contro Tsitsipas

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *