superlega juve
sport

Superlega: Juve fuori dalla Serie A? I bianconeri rischiano grosso

Juve esclusa dalla Serie A per il caso Superlega? I possibili scenari dopo le parole del presidente FIGC

Dopo il secco 0-3 rifilato dal Milan alla Juve nella partita di ieri sera, anche questa mattina i tifosi bianconeri non possono stare tranquilli: non solo la UEFA ha minacciato la rimozione dalle Coppe Europee dei tre club rimasti nel progetto Superlega (Juventus, Real Madrid, Barcellona), ma anche la FIGC con il presidente Gravina pensa ora di prendere seri provvedimenti nei confronti del club di Andrea Agnelli con la possibile esclusione dalla Serie A.

superlega juve
Serie A e Juventus

Superlega, i possibili scenari della Juventus per la Serie A

Il giorno dopo la brutta partita all’Allianz Stadium, circolano voci sulla Juventus e di una sua possibile esclusione dal campionato di Serie A, soprattutto dopo le parole del presidente Gabriele Gravina. Questo perché la Juve è ancora uno dei tre club fondatori legato al progetto Superlega. Si tratta di qualcosa di ancora molto prematuro, ma il capo della FIGC ha espresso chiaramente il suo parere sulla questione durante un’intervista alla trasmissione “Radio Anch’io lo Sport” (frequenze Rai).

“Chi non rispetta i principi a cui bisogna ispirarsi. Sono principi semplici, affermati dalla Carta Olimpica e poi riportati dagli statuti delle federazioni nazionali e internazionali. Sono principi chiari, in cui viene stabilita l’esclusività della gestione dello sport. Questo muro contro muro non fa bene al mondo dello sport, non fa bene ad alcuni club”

superlega juve
Gabriele Gravina

Da sempre in buoni rapporti con Ceferin, Gravina vorrebbe fare da mediatore tra UEFA e il club italiano, ma Barca, Juve e Real non sembrano essere intenzionati a fare marcia indietro riguardo alla questione Superlega.

“Io mi auguro e auspico che questa controversia possa essere sanata nel più breve tempo possibile: siamo un po’ tutti stanchi di questo braccio di ferro tra l’UEFA e questi tre club. Io spero di poter essere mediatore tra la Juventus e la UEFA”

FIGC e la norma anti-superlega, la Juve rimane a rischio?

Nel corso dell’intervista Gravina ha infine fatto il riferimento alla norma anti-superlega, recentemente approvata dalla Federazione. Queste le parole del presidente FIGC che sottolineano in modo indiretto che, se il club bianconero dovesse quindi continuare a rimanere legato al progetto Superlega, non è escluso che gli organi del massimo campionato di calcio di Seria A possano prendere delle decisioni.

Le regole prevedono la non partecipazione al nostro campionato se non si accettano i principi previsti dalla federazione e dalla UEFA“.

 

LEGGI ANCHE:

Serie A, “Sanzioni a Juve, Inter e Milan per il caos Superlega”;

FIGC, approvata la norma anti-Superlega. Le parole di Gravina

Milano-Cremona oggi: orario tv e diretta streaming Lega Basket LBA

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *