inter juve dzeko
sport

Nona giornata, Inter-Juventus 1-1: Dzeko apre, Dybala riacciuffa la partita

Inter-Juventus, il derby d’Italia: Dzeko apre, Dybala pareggia i conti

Inter-Juventus, ultimo atto della nona giornata. L’ultimo atto della lunga domenica si è consluso con l’atteso derby d’Italia tra Inter e Juventus. Al Meazza i nerazzurri campioi d’Itali ahanno ricevuto i rivali storici, che dopoi una partenza iniziale in sordina stanno recuperando terreno. Dall’altra, gli interisti dopo il successo in Champions League vogliono continuare a fare bene. All’ultimo minuto il Biscione deve registrare l’indisponibilità di Vidal per sintomi influenzali. Il cileno non potrà dunque affrontare la sua ex squadra. Il risultato finale è di 1-1, con Dzeko e Dybala in rete.

Inter-Juve: primo tempo

Nei primi 15 minuti le squadre mirano a insidiarsi l’una con l’altra. la prima occasione per gli ospiti arriva al 9′: punzione di Cuadrado per Danilo che sorprende Handanovic e para con la gambe. Al 16′ arriva il vantaggio nerazzurro: Calhanoglu calcia un sinistro che Locatelli devia miracolosamente sulla traversa. La palla rimbalza davanti a Dzeko che calcia in porta. Dopo il vantaggio, la Juve si infiamma ancora di più: Cuadrado in particolare viene incaricato di scendere sulla fascia più volte. Perisic però risponde “presente” e scaccia l’avversario indietro. Al 41′ una mischia in area Juve porta Bonucci a calciare una palla che va però sul fondo. Il primo parziale termina per 1-0 a favore dell’Inter.

Inter-Juve: secondo tempo

Nella ripresa, i nerazzurri badano a difendere il risultato, anche se la Juventus preme di più nella metà campo avversaria. Il marcatore della serata fin qui, Edin Dzeko, prova a salire invitando anche il resto della squadra a fare lo stesso. I bianconeri provano più voòte con cross, verticalizzazioni e anche contropiedi ma l’Inter si potra in trincea e sporca tanti palloni. I nerazzurri dosano gli sforzi, facendo molto possesso. La Vecchia Signora appena ha l’occasione prova comunque a riprendere la partita, in particolare cerca di prendere calci d’angolo per far sì che i suoi saltatori segnino di testa. Al 87′ un tocco di gamba di Dumfries appena dentro l’area di rigore ad Alex Sandro assegna il rigore alla Juve. Dybala dal dischetto inganna Handanovic e riporta la Juve in parità. Termina dunque 1-1 il risultato finale tra Inter e Juventus.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *