Olimpia Milano
sport

L’Olimpia Milano alza per la 7° volta la Coppa Italia: battuta Pesaro in finale

L’Olimpia Milano alza per la 7° volta la Coppa Italia: battuta Pesaro in finale

87-59: l’Armani Exchange conquista senza problemi la finale contro la Carpegna Prosciutto Pesaro. Datome MVP del torneo. L’Olimpia Milano vince la 7° Coppa Italia della sua storia.

Gigi Datome. MVP del torneo.

Olimpia Milano: Hines e Rodriguez protagonisti delle Final Eight 2021

Al Mediolanum Forum di Assago la squadra di Ettore Messina si aggiudica il secondo torneo della stagione dopo la vittoria della Supercoppa Italiana contro la Virtus Bologna del neo acquisto Marco Belinelli. Fin dalla palla a due l’Armani Exchange prende il controllo della partita in attacco ma, soprattutto in difesa, tanto da arrivare al fischio finale con un +28. Dopo essere riuscita nella grande imprese nei quarti di finale contro il Banco di Sardegna Sassari e in semifinale contro l’Happy Casa Brindisi, la squadra pesarese, guidata dall’ex Jasmin Repeša, non riesce a fermare anche la squadra biancorossa con un Datome quasi perfetto al tiro (15 punti in 16 minuti con 1/1 da due punti, 3/4 da tre punti e 4/4 ai liberi), votato a fine partita MVP.

Altri grandi protagonisti di queste Final Eight di Coppa Italia sono stati Kyle Hines e Sergio Rodriguez. I due, già ex compagni di squadra al CSKA Mosca, hanno dimostrato la loro grande intesa sul rettangolo di gioco. Hines dominatore dell’area con 7 rimbalzi totali (4 offensivi e 3 difensivi). Il Chacho, grande assente nell’ultimo match di Eurolega contro l’ASVEL, si è mostrato in grande forma smazzando assist ai suoi compagni di squadra. I 26 assist totali portano Rodriguez ad aggiudicarsi di diritto il premio come miglior Assist Man della Frecciarossa Final Eight 2021. Henry Drell, 20 anni, vincitore del premio Best Offenssive Player.

I premiati delle Frecciarossa Final Eight 2021

Le parole del coach Messina nel post-partita

Grande soddisfazione da parte di Messina che dopo la vittoria in finale non può che ritenersi soddisfatto del gruppo:

“Questa vittoria ci dà la fiducia per la volata finale in LBA ed Eurolega. Da parte nostra un grazie al signor Armani e al presidente Dell’Orco. Dopo mesi difficili, hanno avuto fiducia nel nostro lavoro, nel nostro programma. Hanno creduto in noi come persone in primo luogo. Fortunato di essere in Olimpia e poter allenare questo club, questi ragazzi”.

Tabellini:

  • Milano: Wojciechowski 0, Rodriguez 1, Cinciarini 2, Moretti 5, Hines 5, Moraschini 7, Biliga 7, Shields 9, Delaney 10, Leday 13, Punter 13, Datome 15
  • Pesaro: Serpilli 0, Basso 0, Robinson G. 0, Mujakovic 0, Zanotti 2, Robinson J. 4, Tambone 4, Filloy 5, Delfino 5, Drell 12, Filipovity 12, Cain 15

LEGGI ANCHE:

La classifica di Serie A oggi: l’Inter è in testa

Prada Cup, quando si recupera la finale? Programma aggiornato

Fognini-Caruso, lite a fine partita: cosa si sono detti?

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *