Nazionale italiana stasera
sport

Italia-Estonia: 4-0. la questione “Ranking” oltre l’amichevole

La Nazionale italiana stasera contro l’Estonia 4-0: la questione “Ranking” oltre l’amichevole

La partita si gioca allo stadio Artemio Franchi di Firenze, con fischio d’inizio alle 20.45. E per la Nazionale italiana stasera sarà più di una semplice amichevole.

Questione di “Ranking”Finisce 4-0

Guai a considerarla un’amichevole non necessaria. Quella di stasera contro l’Estonia (calcio d’inizio 20.45, in diretta tv su Rai Uno) sarà una prova di non poco peso per gli azzurri del c.t. Roberto Mancini: una vittoria permetterebbe di rinforzare la posizione nel Ranking FIFA, attualmente al dodicesimo posto dietro il Messico e davanti alla Danimarca.

Battere l’Estonia, attualmente alla posizione centonove della classifica, significherebbe rimanere in zona Top Ten che permette di essere ammessi come testa di serie al sorteggio dei prossimi mondiali in Qatar nel 2022.  Tuttavia, la questione del Ranking FIFA è oggetto di continue discussioni nel mondo calcistico a causa della sua difficoltà di calcolo che, anno dopo anno, è diventata sempre più complessa. Essa consiste nello stabilire quale sia la prima nazione al mondo in virtù della proporzione partite giocate/vittorie ottenute. Fin qui tutto regolare, non fosse che col tempo, oltre al numero di vittorie, si siano aggiunti fattori considerati dai più “di troppo”: l’importanza della gara disputata, il valore dell’avversario (più è alta la sua posizione nel Ranking e maggiore sarà il peso della vittoria), o perfino il risultato finale ottenuto.

Nazionale italiana stasera
Nazionale italiana stasera

Convincente e vincente dovrà essere la gara degli azzurri di  Mancini il quale, però, seguirà la partita di stasera a distanza: risultato positivo al tampone Covid-19 ed attualmente in isolamento, il c.t. della Maggiore ha affidato le redini al suo vice Alberico Evani. Presente nello staff da agosto 2017, nonché ex Milan (militando in rossonero dall’80 al ’93) e vero pupillo di Arrigo Sacchi, vivrà sicuramente una notte indimenticabile

Dunque un clima dalle mille incertezze che accompagnerà il match di stasera, con un solo punto fisso: l’Italia avrà il compito di trasmettere a tutti noi un messaggio di solidarietà ed unione, soprattutto in momenti di emergenza come quelli che stiamo vivendo. Perché l’empatia dell’azzurro consola, rinfranca e fa gioire. Dunque guai a considerarla un’amichevole non necessaria.

 

Come si presenta Nazionale italiana stasera? 

Teatro della sfida di stasera sarà lo stadio “Artemio Franchi” di Firenze, città che in questi giorni ha vissuto un vero “ritorno di fiamma”: a dieci anni dal suo addio Cesare Prandelli, tra le altre ex c.t. proprio della Nazionale maggiore, è tornato sulla panchina della Fiorentina. La prima esperienza fu indimenticabile: trascinati da Luca Toni i Viola ottennero risultati sia in Italia che in Europa, riuscendo anche a battere per ben due volte il Liverpool nella stagione 2010/2011.

Qui l’Italia si presenta in versione sperimentale, visti gli impegni contro Polonia (domenica a Reggio Emilia) e Bosnia (mercoledì 18 a Sarajevo), decisivi per la vittoria del girone di Nations League.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; D’Ambrosio, Di Lorenzo, Bastoni, Emerson; Soriano, Tonali, Gagliardini; Bernardeschi, Lasagna, Grifo. A disposizione: Cragno, Meret, Calabria, Luca Pellegrini, Ferrari, Pessina, Orsolini, Berardi, Locatelli, El Shaarawy, Pellegri, Kean.

ESTONIA (4-4-1-1): Hein; Teniste, Baranov, Kuusk, Pikk; Liivak, Miller, Kreida, Tunjov; Vassiljev; Lepik. Allenatore: Voolaid. A disposizione: Meerits, Igonen, Mets, Tamm, Lilander, Purg, Järvelaid, Anier, Marin, Ainsalu, Sorga, Tur.

Aggiornamento:21.00 segna l’Italia con Grifo

21.11 2-0 segna Federico Bernardeschi

22.00  finisce 4-0 per l’Italia

LEGGI ANCHE:

ENRICO RUGGERI I E LA STORIA DEL CALCIO SU RADIO 24

Da Ronaldo a Immobile. Ecco i calciatori positivi al Covid-19

ULTRAS NETFLIX IL FILM: TRAMA E CAST DELL’ALTRO VOLTO DEL CALCIO

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *