,

Il film di Mcgregor è su Netflix

Il film di Mcgregor è su Netflix

Su Netflix il docufilm di Conor McGregor. La dura vita del campione per raggiungere il sogno

Una produzione Universal Pictures

Il docufilm del campione mondiale di MMA Conor McGregor è disponibile da ieri 20 Novembre su Netflix. Il fighter non ha perso tempo, neanche nella classifica dei film, per raggiungere la top 10 in Italia.

Un documentario preciso, reale e crudo che riporta singoli filmati, di grande qualità, montati assieme dall’inizio della sua carriera fino al trionfo della conquista del sogno: diventare campione mondiale UFC contemporaneamente in due diverse divisioni di peso.

Recensione del Film di McGregor su Netflix

Il campione Irlandese di MMA Conor McGregor, di carattere vanitoso e anche un pò sfacciato non lascia nulla di sé dietro le quinte.

Il docufilm Netflix, in un’ora e trenta minuti, ritrae molto bene l’immagine iconica che si è creato  “Notorious” durante i suoi anni di carriera.

Un ragazzo che non avendo nulla da perdere,  ha sacrificato tutta la sua giovinezza, dedicandosi alla lotta ed agli allenamenti con il solo obiettivo  di diventare campione del mondo di MMA nella UFC promotion.

Un docufilm, di qualità, assolutamente da vedere. Non vi raccontiamo di un film di fantasia come la grande boxe dei film di Stallone, ma di una storia realmente accaduta dove ogni goccia di sangue filmata è stata versata. Il film è un’analogia che può essere fonte d’ispirazione e motivazione, per tutti coloro che nella fatica e nel dolore ritrovano quel piacere e quel desiderio per raggiungere i propri obiettivi personali.

Sangue, sacrifico e denaro

McGregor Netflix

Queste sono le tre parole chiave che meglio descrivono Conor McGregor. Un film nudo e crudo che riprende nei minimi dettagli questo sport, la MMA. Una disciplina che non fa per tutti, ci vuole coraggio, tanta dedizione e disciplina.

Agli occhi delle persone i combattimenti di MMA e quelli di Boxe, possono sembrare scene di sola violenza. Tutto questo è tanto altro, vedere due lottatori che incrociano i guanti per combattere è un’arte antica.

Un incontro è un momento in cui l’essere umano si confronta con la paura della morte, la sensazione della minaccia, dalla quale scaturisce quell’istinto che abbiamo in comune con gli animali: quello della difesa, ed è in quell’istante che insieme alla ragione e alla tecnica sportiva nasce l’arte marziale . McGregor signori e signore, ne è la prova; e in questo film ci dimostra quanto è lungo il percorso per imparare a combattere.

Leggi anche: 

Tyson torna sul ring sabato 28 Novembre

Canelo vs Smith: che vinca il migliore. I campioni pronti alla sfida

We are the Champions: in arrivo su Netflix la serie sulle sfide più inusuali al mondo

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Giovanni Bonfante
Articoli dell'Autore / Giovanni Bonfante

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>