Federica Pellegrini
sport

Federica Pellegrini: scopriamo chi è la Divina del nuoto

Federica Pellegrini: scopriamo assieme chi è la Divina del nuoto italiano

Federica Pellegrini: Il 23 luglio inizieranno i giochi olimpici di Tokyo. Questi giochi hanno un valore particolare perché  potrebbero essere gli ultimi di Federica Pellegrini. Ripercorriamo assieme la vita e la carriera della nuotatrice più forte e vincente del nuoto italiana.

clicca qui: Calendario nuoto Olimpiadi Tokyo 2021

Federica Pellegrini: le origini della campionessa

Federica Pellegrini nasce il 5 agosto 1988 a Mirano in provincia di Venezia. E’ una delle nuotatrici più importanti della storia italiana e specialista nello stile libero. E’ soprannominata “la Divina“.

Nel panorama mondiale è considerata una delle nuotatrici più forte e longeve.

Il suo esordio risale all’anno 2002 quando partecipò agli italiani di Gubbio in cui si classificò terza nei 200 m  stile libero in 2’03”82; lo stesso anno partecipò agli europei di Glasgow dove ottenne 2 medaglie d’argento, la prima nei 100 m stile libero, la seconda nella staffetta 4×100.

Il 2004 è l’anno della prima Olimpiade in cui si fa subito notare  ottenendo una medaglia d’argento nei 200 m stile libero con un tempo di 1’58”22 diventando la più giovane italiana a posizionarsi sul podio ad un’olimpiade.

L’anno successivo partecipò ai mondiali di nuoto che si tennero a Montréal in Canada. Nel corso di quella competizione la Pellegrini conquistò un altro argento nei 200 m stile libero. Sempre nel 2005 partecipò agli europei in vasca corta l’oro nei 200 m stile libero e il bronzo nei 400 m.

La seconda apparizione alle Olimpiadi risale a Pechino 2008 dove vinse l’oro sempre nei 200 m stile libero, stabilendo un record mondiale con il tempo di 1’54”82. Negli europei dello stesso anno svolti a Fiume conquistò un altro ore nei 200 m e un bronzo nella 4×50 mista.

Federica Pellegrini

Il 2009 è un anno molto particolare perché si disputano i mondiali in Italia, a Roma. In questi mondiali Federica Pellegrini domina le avversarie sia nei 200 m che nei 400 m stile libero, vincendo l’oro in entrambe le gare e stabilendo due record mondiali (1’52”98 nei 200; 3’59”15 nei 400).

La riconferma arriva due anni più tardi ai mondiali di Shangai del 2011 dove rivince l’oro sia nei 200 che nei 400 m stile libero.

Il punto dolente della sua carriera olimpica arriva all’edizione di Londra 2012 dove purtroppo non riesce a portare a casa nessuna medaglia nella specialità dello stile libero.

Dal 2012 al 2020 Federica Pellegrini ha conquistato tra europei e mondiali ben 11 medaglie d’oro, 11 medaglie d’argento e 10 medaglie di bronzo.

Federica Pellegrini

Da allieva a maestra

Con la sua strabiliante carriera Federica Pellegrini è diventata un vero e proprio idolo per tutte le giovani promesse di questo sport, nonché una vera fonte di saggezza e di esperienza nel nuoto. Le futuri stelle del nuoto come Simona Quadarella Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti hanno solo da imparare da una campionessa del suo calibro.

Leggi anche:

Ivan Zaytsev: chi è lo Zar della nazionale azzurra?

Olimpiadi 2021 pallavolo: ecco i gironi maschili e femminili

Osmany Juantorena: Scopriamo il campione italo-cubano!

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *