europei 2021 finale
sport

Europei 2021, la finale a Wembley è a rischio?

Calcio, Europei 2021: la finale di Euro 2020 a Wembley è a rischio?

Calcio, Finale Europei 2021: le dichiarazioni di Mario Draghi e Angela Merkel sulla variante covid-19 (variante delta) in Inghilterra e sulla finale allo stadio di Wembley. Ecco le risposte di Boris Johnson e della UEFA sulla finale di Euro 2020 a Londra.

clicca qui: Europei 2021 risultati ottavi

clicca qui: Tabellone ottavi Europei 2021

europei 2021 finale
Stadio di Wembley

Finale Europei 2021, Draghi e Merkel preoccupati per la situazione covid-19 in Inghilterra in vista della finale a Wembley

A breve terminerà la fase a gironi degli Europei 2021 e questo sabato avranno inizio gli ottavi di finale. Argomento di discussione è però la fase finale del torneo di calcio europeo. Dopo l’incontro con la cancelliera tedesca Angela Merkel, sono arrivate le Mario Draghi che ha espresso tutti i sui dubbi sul fatto che la finale degli Europei 2021 si disputi allo stadio Wembley di Londra, capitale in cui stanno aumentando i contagi per la variante Delta del covid-19.

“Mi adopererò perché la finale non si faccia in un Paese dove i contagi stanno crescendo”

A sostegno del Premier Draghi anche Angela Merkel, la quale ha sottolineato il problema dei giorni di quarantena al rientro dalla Gran Bretagna. Queste le sue parole:

La Gran Bretagna è una zona a rischio variante del virus. Tutti quelli che arrivano da lì devono stare 14 giorni in quarantena e le eccezioni sono davvero pochissime. Io credo, anzi non credo, spero che la Uefa agisca in modo responsabile. Non troverei positivo che ci fossero stadi pieni lì.”

La risposta di Johnson e UEFA sulla finale di Euro 2020 a Londra

La risposta di Boris Johnson alla proposta di un possibile trasferimento della finale degli Europei 2021 in un altro paese non è tardata ad arrivare.

Noi pensiamo solo a far sì che questi eventi sportivi siano fantastici ma che allo stesso tempo sia svolti in sicurezza considerando la pandemia in corso.”

L’ipotesi di spostamento a Budapest (Puskas Arena) è subito svanita. È stato infatti raggiunto l’accordo tra UEFA e il governo inglese riguardo alla quantità di pubblico che verrà ammesso a Wembley per le semifinali (6-7 luglio) e la finale (11 luglio): 60 mila tifosi, pari al 75% della capienza dello stadio.

Abbiamo lavorato a stretto contatto con Uefa e Fa per garantire l’adozione di misure sanitarie rigorose e rigide, consentendo al contempo a più fan di vedere l’azione dal vivo. Le finali promettono di essere un momento indimenticabile nella nostra ripresa nazionale dalla pandemia“, Oliver Dowden (segretario alla Cultura e allo Sport)

europei 2021 finale
Wembley al 75% per la finale di Euro 2020

LEGGI ANCHE:

Europei 2021: l’Italia può vincere l’Europeo?

Europei 2021, ottavi: l’Italia e tutti gli accoppiamenti

Tennis, Wimbledon 2021 quando? Programma, tabellone, partecipanti e orari tv

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Editor: Marta Colletto

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *