baskonia milano
sport

Eurolega, Baskonia batte Milano con un Polonara formato MVP

Eurolega – Baskonia supera l’Olimpia Milano con un Polonara formato MVP. Rimandata la qualificazione ai playoff dell’AX Armani Exchange.

31° turno Eurolega – Alla Fernando Buesa Arena i padroni di casa del Baskonia sconfiggono una brutta Olimpia Milano con il risultato finale di 86 a 69, Polonara MVP della partita con una doppia doppia da 17 punti e 13 rimbalzi. Rimandata la qualificazione ai playoff dell’Olimpia Milano. Risultati e classifica Eurolega.

Highlights Baskonia – Olimpia Milano 86-69

EuroLeague, Round 31: Baskonia Vitoria – Olimpia Milano 86-69 (10-16, 23-16, 27-13, 26-24)

Un avvio difficile per entrambe le squadre, chiaro segno dell’importanza di questa partita. Un canestro del lungo Fall, sblocca il punteggio. L’Olimpia con le triple di Rodriguez tenta il primo allungo e si porta a +8 a due minuti dal termine del quarto. Buona difesa di Milano, ma le troppe palle perse tengono i baschi vicini a fine primo tempo, nonostante uno 0/10 da 3 punti.

Nel secondo periodo i canestri di Henry riportano il risultato in perfetta parità. L’AX Armani Exchange non reagisce ed è subito parziale di 8-0 per gli uomini di coach Ivanovic. L’ex Dragic è fondamentale in attacco insieme all’italiano Polonara. Dal punto di vista offensivo, Milano fa fatica a trovare canestro con Punter e Shields. Sale quindi in cattedra Brooks che prende l’Olimpia sulle spalle (doppia cifra a metà partita con un solo errore al tiro).

Nella ripresa l’Olimpia rimane negli spogliatoi. Henry non sbaglia più e il Baskonia allunga. Il gioco da quattro punti di Punter prova a suonare la carica, ma Milano continua a non trovare canestri facili. Datome segna la tripla del -4, ma arriva immediatamente la replica di Polonara. A fine terzo periodo la TD Systems raggiunge il massimo vantaggio (+15).

Quarto periodo in cui Milano continua a fare fatica. Shields cerca di mettersi in partita con la sua prima tripla dall’arco, ma la fisicità dei baschi continua a dare problemi agli uomini di Messina. Le troppe palle perse condanno l’Olimpia, che nel finale tenta il recupero ma Polonara mette il punto esclamativo alla partita.

Tabellini: TD Systems Baskonia – Olimpia Milano

  • AX Armani Exchange: Punter 13, LeDay 2, Micov n.e., Moraschini n.e., Roll 8, Rodriguez 12, Tarczewski 2, Biligha n.e., Shields 10, Brooks 10, Hines 2, Datome 10
  • TD Systems Baskonia: Raieste n.e., Vildoza 3, Henry 19, Sedekerskis 9, Diop 2, Fall 4, Peters 3, Dragic 15, Giedraitis 14, Polonara 17, Kurucs n.e.

Risultati 31° turno Eurolega

GIOVEDÌ 25 MARZO

CSKA – Stella Rossa 87-72

Anadolu Efes – Panathinaikos 85-65

Zalgiris – Maccabi Tel Aviv 81-88

Lyon-Villeurbanne – Real Madrid 71-74

Valencia – Bayern Monaco 83-76

VENERDÌ 26 MARZO 

Khimki – Zenit 70-91

Baskonia – Olimpia Milano 86-69

Olympiacos – Fenerbahçe 71-76

Barcellona – Alba Berlino 80-67

 

CLASSIFICA EUROLEGA:

1) FC Barcelona 23/8

2) CSKA 20/10

3) Anadolu Efes 20/11

4) AX Armani Exchange 19/12

5) FC Bayern Munich 19/12

6) Fenerbahce Beko 19/12

7) Real Madrid 18/13

8) Zenit St Petersburg 17/13

9) Baskonia Vitoria-Gasteiz 17/14

10) Valencia Basket 17/14

11) Zalgiris Kaunas 15/16

12) Olympiacos 14/17

13) Maccabi Tel Aviv 12/17

14) LDLC Asvel Villeurbanne 12/18

15) Alba Berlino 11/20

16) Panathinaikos 10/19

17) Stella Rossa 9/22

18) Khimki 3/27

 

LEGGI ANCHE:

Italbasket: Ettore Messina possibile nuovo c.t. della nazionale

LeBron James e Space Jam 2. Trailer e data di uscita in Italia.

Rodriguez: “Milano significa tanto per me” – 3 curiosità sul Chacho

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *