risultati champions league
sport

Champions League: vince la Juve, Atalanta sconfitta in rimonta

Champions League, terza giornata: altro 1-0 della Juve sul campo dello Zenit, Atalanta sconfitta in rimonta 3-2 a Manchester

Nella terza giornata dei gironi di Uefa Champions League le due italiane hanno ottenuto una vittoria e una sconfitta. La Juventus ha vinto la sua terza partita consecutiva in Europa, per 1-0 in Russia sul campo dello Zenit. L’ennesima vittoria di misura dei ragazzi di Allegri è arrivata grazie al gol di Kulusevski a pochi minuti dal termine. L’Atalanta invece ha perso 3-2 all’Old Trafford contro il Manchester United, che ha ribaltato il match nel secondo tempo dopo il doppio vantaggio atalantino.

Uefa Champions League, Zenit San Pietroburgo Juventus 0-1

La Juventus torna dalla Russia con i 3 punti grazie al quarto 1-0 consecutivo tra campionato e coppa. I torinesi si dimostrano ancora solidi e concreti, ben piazzati in campo e concedono poco in difesa. Nel primo tempo le occasioni sono poche da entrambe le parti, ci prova Chiesa per la Juve e Claudinho per i padroni di casa ma i tentativi sono velleitari.

Accade invece qualcosa in più nella ripresa, con il solito Claudinho che ha una buona occasione dopo un errore di De Sciglio. La Juventus risponde due volte con McKennie che però è impreciso sotto porta. A quattro minuti dalla fine il momento decisivo del match, cross di De Sciglio dalla sinistra e Kulusveski colpisce di testa, palo-gol e i 3 punti prendono la direzione di Torino. La Juventus si porta così a quota 9 punti e ipoteca il passaggio del turno.

Uefa Champions League, Manchester United Atalanta 3-2

In una partita spettacolare all’Old Trafford l’Atalanta esce sconfitta per 3-2 contro il Manchester United. Il primo tempo vede i bergamaschi sopra 0-2, ma nella ripresa gli inglesi riescono a rimontare a vincere il match. Dopo 14 minuti un’azione stupenda dell’Atalanta si conclude con il gol di Pasalic, seguito dal raddoppio di Demiral alla mezz’ora con un colpo di testa da calcio d’angolo.  Lo United ha la possibilità di riaprire il match prima dell’intervallo ma sia Fred che Rashford sprecano davanti a Musso e concludono fuori.

Il secondo tempo si avvia con una grandissima occasione per Ronaldo, che solo davanti al portiere si fa ipnotizzare da Musso. Pochi minuti dopo Ilicic sbaglia a metà campo, Bruno Fernandes trova Rashford con una palla magica e stavolta l’inglese non sbaglia, 1-2. L’Atalanta è ora in difficoltà e lo United si fa pericoloso ancora con McTominay, che però trova solo il palo. Al 70′ Zapata e Malinovskyi impegnano due volte De Gea, ma 4 minuti dopo arriva il pareggio di Maguire lasciato da solo nell’area atalantina. L’inerzia del match è ora dalla parte degli inglesi, che a 10 dalla fine trovano il 3-2 con un bellissimo colpo di testa di CR7 che porta i 3 punti ai suoi. Il gruppo resta apertissimo con United a 6 punti, Atalanta e Villareal a 4, Young Boys a 3.

LEGGI ANCHE:
Moto GP, tutto sul GP di Misano: statistiche e curiosità
Formula 1, tutto sul GP di Austin: statistiche e curiosità
Roma-Napoli, dove vederla in diretta tv e streaming domenica 24 ottobre

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *