x factor bootcamp 2021
Spettacolo,  TV

X Factor Bootcamp 2021 terminati: si vola agli Home Visit

X Factor 2021, i Bootcamp terminati: nella puntata di ieri le scelte di Emma e Hell Raton – Squadre al completo, i giudici volano agli Home Visit

Con la puntata di X Factor Italia di ieri, 14 ottobre 2021, i Bootcamp 2021 sono ormai terminati. Se giovedì scorso abbiamo assistito alle scelte dei giudici Manuel Agnelli e Mika, infatti, ieri sera è toccato ad Emma e Hell Raton selezionare i 5 candidati da portare alla prossima fase del talent show, gli Home Visit.

Anche in questa seconda puntata di Bootcamp, ai giudici è stato chiesto di includere nella loro squadra almeno un solista e almeno una band. Emma e Hell Raton hanno ascoltato ognuno dei 12 componenti dei loro roster e ne hanno fatto accomodare solo 5 sulle temutissime sedie dei Bootcamp di X Factor.

Continua a leggere per scoprire quali sono le squadre che voleranno agli Home Visit di X Factor Italia 2021.

X Factor 2021: il primo Bootcamp è quello di Hell Raton

Si accorcia la strada verso i Live per gli aspiranti concorrenti di X Factor. I primi a salire sul palco per dimostrare il loro talento, sono gli artisti selezionati per il roster di Hell Raton.

Il giudice arriva in auto, come al solito. Tempo di salutare il proprio gruppo, e Manuelito si mette al lavoro. Prima di iniziare, però, il conduttore Ludovico Tersigni avvisa il pubblico da casa che anche in questa puntata alcuni concorrenti verranno ascoltati in separata sede, per protocolli Covid.

Il primo a confrontarsi con Hell Raton è Versailles, con la cover riarrangiata di Goosebumps. La performance è credibile. «Non potevo chiedere di meglio per iniziare i Bootcamp, bravo!», commenta Hell Raton. «La sedia è tua». 

Con i capelli blu elettrico di Versailles, inizia la tavolozza cromatica di Hell Raton, che quest’anno è in cerca di colori. Il secondo è il nero, colore preferito di Jathson. L’artista non binary porta una sua versione di Bloody scene, che forse lascia intravedere una certa arroganza. Manuelito lo nota, ma dà comunque una sedia a Jathson.

Poi, è la volta dell’arancione, il colore di Kalpa. Anche lui si siede, anche se la sua esibizione in stile elettronico non convince pienamente Hell Raton. Dal backstage, Manuel Agnelli si sbilancia dicendo che il suo stile è uguale a quello di molti altri.

Non ce la fanno, invece, i Distorted Vision: il gruppo growl rock deve lasciare per sempre il palco di X Factor 2021. La stessa sorte tocca anche ad Etta, la giovane rapper napoletana che aveva sommerso la giuria in un mare di parole alle Audizioni.

A seguire, è il turno di M3lli e G3mma. Alle Audition il duo era stato criticato per la dizione poco chiara del cantante, ma ai Bootcamp si presentano notevolmente cresciuti. Hell Raton apprezza il miglioramento e dà loro la sedia. Con loro, all’arcobaleno di Hell Raton si aggiunge il giallo, come pronosticato da Emma (sì, il “WTF” di Emma era proprio per questo).

Passa anche L8, anche se il suo nuovo inedito Cattivo, troppo simile al precedente Freak, non convince la giuria nel backstage. La sua è la quinta e ultima sedia del Bootcamp di Hell Raton.

Gli switch di Hell Raton

Il primo switch non si fa attendere. A meritarselo è Mira: la diciottenne conquista tutti con la sua cover di Runaway, riarrangiata in modo molto personale. “Ho assolutamente bisogno di una quota come la tua”, commenta Hell Raton. A cederle il posto è Kalpa.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia)

E mentre i Beckenbauer non riescono a conquistarsi una sedia, Edoardo Spinsante costringe Manuelito al secondo switch. Canta il suo inedito Altro, accompagnando la melodia con alcune barre rappate. La scelta ricade su L8, che deve abbandonare X Factor.

A seguire, arriva sul palco 22:22, che regala al pubblico un’emozionante esibizione a cappella del suo nuovissimo inedito, ancora privo di base. «Non ho mai visto niente di simile nelle scorse edizioni di X Factor», ammette Hell Raton. «Ma questa non è la tua battaglia». 22:22 accetta a malincuore la sincerità di Manuelito, vedendosi sfumare il sogno degli Home Visit davanti agli occhi.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia)

L’ultimo switch va invece alla band Karakaz, che con la cover rock di Satisfaction si guadagnano la sedia di Jathson. Il colore nero se ne va dalla tavolozza di Manuelito, visibilmente contrariato.

Il Bootcamp singolo di Barkee

Ma non è finita qui per i 5 eletti di Hell Raton. Le loro sedie potrebbero ancora essere in pericolo. Il giudice, infatti, deve ancora ascoltare il Bootcamp di Barkee. Il cantante, infatti, è stato costretto a posticipare la prova a causa dei protocolli anti-contagio. La sua All’ultimo respiro dei Club Dogo, però, non convince Hell Raton.

La sua squadra è dunque confermata: Versailles, Karakaz, Mira, Edoardo Spinsante e M3lli e G3mma andranno agli Home Visit!

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia)

L’ultimo Bootcamp 2021: tocca ad Emma

Emma arriva a passo sicuro al tavolo dei giudici. Anche per lei è arrivato il momento di affrontare le 5 sedie dei Bootcamp 2021.

La prima a sfidare l’ultimo giudice dei Bootcamp 2021 è Lysa, che si presenta davanti ad Emma visibilmente emozionata. La sua fragilità le lascia dei dubbi, la cover di Formidable la convince a darle una sedia.

x factor bootcamp 2021
Lysa ai Bootcamp 2021

A seguire, tocca alla band Noite conquistarsi un posto a sedere. Portano l’inedito Sale grosso, ma è la vocalità del frontman a conquistare Emma. La seconda sedia è loro. Subito dentro anche il giovane Edo, che emoziona giudice e pubblico con la cover di Flaws dei Bastille, e la navigata band Cassandra, che porta una versione “hostel pop” (come definita da Mika) di Pop porno de Il Genio.

x factor bootcamp 2021
Edoardo Spinsante, i Noite e i Cassandra

La coloratissima Michela Amadori, invece, saluta per sempre il sogno dei Live. Con il dispiacere dell’intero pubblico di X Factor, infatti, la sua versione di Drivers license di Olivia Rodrigo la tradisce. L’ultima sedia libera viene occupata invece dai Riva, band in total white che conquista il sì di Emma con l’inedito Ossa

E mentre anche Sarai viene respinta da una spietatissima Emma, arriva il momento degli switch.

Gli switch di Emma

Il primo cambio arriva con Vale LP, che propone l’audace inedito Porcella. Per Emma la determinazione e la sfacciataggine della giovanissima cantante meritano una sedia. Di contro, troppa insicurezza è pericolosa: ecco perché il dito di Emma si dirige verso Lysa, che deve cedere il posto a Vale LP.

Anche Le Endrigo regalano un’esibizione strabiliante ai Bootcamp 2021. A nulla valgono le proteste di Ludovico Tersigni: la loro versione di Lamette di Donatella Rettore costa la sedia ai Noite.

gIANMARIA e Beart: gli ultimi Bootcamp

Anche per Emma ci sono dei ritardatari. A causa del Covid, infatti, gIANMARIA e Beart sono stati costretti ad esibirsi dopo i loro compagni.

I due portano uno stile molto simile, tendente al trap. Ma è solo gIANMARIA a convincere il proprio giudice: per lui è switch, mentre per Beart il sogno degli Home Visit sfuma.

I Cassandra sono costretti ad alzarsi e a cedere il posto al giovane gIANMARIA. Ma Emma li rassicura: la loro band non ha bisogno di X Factor per andare avanti.

Emma ha finalmente completato la sua squadra.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia)

Conclusi i Bootcamp, solo gli Home Visit ci separano dai Live Show. Il prossimo appuntamento con X Factor 2021 è fissato per giovedì 21 ottobre 2021, sempre su SkyUno: sintonizzati sul canale 108 di Sky, o in diretta streaming su SkyGo o NOWTV, per scoprire quali concorrenti andranno ai Live!

E ricorda: puoi rivedere le puntate di X Factor anche in chiaro: il talent va in onda su Tv8 il mercoledì, in prima serata.

Leggi anche:

Bootcamp X Factor 2021: chi è sopravvissuto alle cinque sedie?

Audizioni di X Factor 2021: cosa è successo nella terza puntata?

X Factor Italia 2021: le novità di un’edizione senza precedenti

Editor: Valentina Baraldi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *