willie peyote sanremo
Musica,  Spettacolo

Willie Peyote e la locura di Sanremo 2021: chi è, carriera, canzoni

Willie Peyote stasera a Sanremo 2021: chi è, biografia, carriera, canzoni e il singolo Mai dire mai (La Locura)

Willie Peyote è uno dei 26 Big in gara a Sanremo 2021, dove si esibirà stasera, seconda serata del Festival. Nome d’arte del torinese Guglielmo Bruno, Willie Peyote è una fusione tra il nome del celebre personaggio della Warner Bros Willy il Coyote (Wile E. Coyote) e il peyote, nota pianta allucinogena, diffusa principalmente in Messico. In attività dal 2004, è un artista che ha sperimentato diversi generi musicali e la sua grande padronanza e versatilità si sente tutt’ora. Nato al pubblico nella casa dell’hip hop, c’è anche chi definisce il suo stile pop-rap o fresh rap, sottolineando così la grande attenzione alla melodia nei suoi brani, caratterizzati da una grande sapienza nell’uso della rima e del ritmo, ma anche da basi più dolci e meno aggressive di quelle tipiche del genere. A Sanremo 2021, Willie Peyote ci va con il singolo Mai dire mai (La locura).

Willie Peyote: chi è, canzoni, nome vero, esordi e carriera

Willie Peyote nasce nel 1985 a Torino ed esordisce in campo musicale nel 2004 con il gruppo S.O.S. Clique. L’esordio da solista, invece, va cercato nel 2011, con il primo album Il manuale del giovane nichilista. Nel 2013 arriva invece Non è il mio genere, il genere umano.

La svolta vera, come sonorità e notorietà, però, si ha con l’album Educazione Sabauda, edito nel 2015. Un album che sdogana il verbo e il nome di Willie Peyote, tanto fra i giovani, quanto fra il pubblico televisivo (l’apparizione a Che tempo che fa nel 2017 è tra le prime in assoluto; seguiranno negli anni altri programmi Rai, come Quelli che il calcio e Una storia da cantare). A Educazione Sabauda appartengono pezzi indimenticabili come Io non sono razzista ma…, C’era una vodka e Willie Pooh.

A fine 2017, Willie cavalca l’onda ed esce con Sindrome di Tôret; nel 2019 con Iodegradabile. 

5 cose che devi sapere su Willie Peyote: curiosità

Ecco 5 curiosità per completare il profilo di Willie Peyote, visto che tutto non si può dire.

  1. Nato a Torino, Willie Peyote è un grande tifoso del Toro, squadra citata anche nei suoi brani;
  2. Per il suo Io non sono razzista ma… entrò in polemica con il giornalista Maurizio Belpietro;
  3. Collabora spesso con altri gruppi “sabaudi” come gli Eugenio in via di Gioia e i Subsonica;
  4. Tra i suoi featuring, oltre ai già menzionati, contiamo anche gli Ex-Otago, Dutch Nazari, Roy Paci, Tormento, Don Joe Shaggy;
  5. Segnato fortemente dal periodo atttuale, pubblica in pieno lockdown la traccia evocativa Ogni giorno alle 18, mentre a novembre esce il brano La depressione è un periodo dell’anno, in cui il rapper riflette amaramente sul periodo pandemico, citando fatti ed episodi del nostro passato recente (“Però c’hanno tutti un sacco di opinioni / con l’acume di Gigi Di Maio e la calma di Giorgia Meloni”).

Il singolo di Sanremo 2021: Mai dire mai – La locura

Un po’ a sorpresa la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2021, con una canzone che parlerà dell’approccio alla cultura, tra musica e politica, dopo l’annus horribilis del 2020. Non si sa ancora nulla sul testo e poco sulle sonorità del brano che però, promette Peyote, sarà diverso dagli standard sanremesi e sorprendente anche per chi conosce l’artista ed è abitutato al suo stile. Di certo, già solo il titolo ha mandato in visibilio i fan di Boris, con i meme che si sono moltiplicati sui social. Sarà davvero quello lo spirito? Staremo a vedere.

Guarda il video di prensentazione del singolo su Raiplay

I CANTANTI DI SANREMO 2021 – LA LISTA DEI 26 BIG E DELLE CANZONI IN GARA

Ecco di seguito la lista completa dei 26 Big in gara al Festival di Sanremo 2021 con le relative canzoni.

  • Francesco Renga – “Quando trovo te”
  • Coma_Cose – “Fiamme negli occhi”
  • Gaia – “Cuore amaro”
  • Irama – “La genesi del tuo colore”
  • Fulminacci – “Santa Marinella”
  • Madame – “Voce”
  • Willie Peyote – “Mai dire mai (La locoura)”
  • Orietta Berti – “Quando ti sei innamorato”
  • Ermal Meta – “Un milione di cose da dirti”
  • Fasma – “Parlami”
  • Arisa – “Potevi fare di più”
  • Gio Evan – “Arnica”
  • Maneskin – “Zitti e buoni”
  • Malika Ayane – “Ti piaci così”
  • Aiello – “Ora”
  • Max Gazzè e la Trifluoperazina Monstery Band – “Il farmacista”
  • Ghemon – “Momento perfetto”
  • La rappresentante di lista – “Amare”
  • Noemi – “Glicine”
  • Random – “Torno a te”
  • Colapesce e Dimartino – “Musica leggerissima”
  • Annalisa – “Dieci”
  • Bugo – “E invece sì”
  • Lo Stato Sociale – “Combat pop”
  • Extraliscio feat. Davide Toffolo – “Bianca luce nera”
  • Francesca Michielin e Fedez – “Chiamami per nome”

Leggi anche:

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *