LA GUERRA È FINITA, PUNTATE E ANTICIPAZIONI

LA GUERRA È FINITA, PUNTATE E ANTICIPAZIONI

È in corso su RAI 1 la serie “La Guerra è finita”, un racconto del difficile dopoguerra italiano pieno di speranza e sensibilità. La fiction di Michele Soavi torna su RAI 1 lunedì 20  gennaio 2020 per la seconda puntata.

La Guerra è finita, puntate piene di empatia e speranza per la fiction di Michele Soavi che racconta il dopoguerra italiano. Forse è scontato vedere la fine della Guerra Mondiale come un evento positivo, una sorta di soluzione con cui le violenze, gli orrori e le difficoltà sono stati accantonati. Ma la realtà, purtroppo, è ben diversa. Le persone care, andandosene, lasciano sempre qualcuno. La guerra è finita parla di chi resta, del difficile tentativo di costruire una normalità, nonostante tutto.

La guerra è finita, trama

Nella scorsa puntata, andata in onda lunedì 13 gennaio su RAI 1, abbiamo conosciuto i personaggi di questa grande avventura. La serie evento di Palomar ha come protagonisti Michele Riondino e Isabella Ragonese. Siamo a Reggio Emilia, Aprile 1945: la guerra è finita. L’Italia è stata liberata dall’occupazione dei Nazisti ma regnano il disordine e il caos. Gli orrori della guerra sono vivi nelle coscienze e migliaia di sfollati, sopravvissuti ai campi di concentramento, stanno tornando a casa. Ma qualcuno nei lager ci è morto: i loro cari li cercheranno senza trovarli mai. In questo disordine generale, l’ingegnere Davide sta cercando la moglie Enrica e il figlio  Daniele, catturati dai nazisti e deportati.

La guerra è finita, del 13  gennaio

La guerra è finita, puntate. Tutto inizia quando Davide si reca al Centro Rifugiati per cercare la famiglia. Qui conosce Giulia, una pedagogista figlia di un imprenditore che ha aiutato i naziasti. Giulia si è ribellata al padre e ora lavora come infermiera al centro. Ma i ragazzi rifugiati sono troppi non c’è posto per tutti loro. davide allora decide di prendere con sè i giovani sfollati e si trasferisce in una tenuta abbandonata dall’inizio della guerra. Qui, con Giulia e Ben, un ex-partigiano ebreo, Davide continua a cercare la moglie e cerca di ritrovare una dimensione di serenità. Però una brutta sorpresa: i marchesi Terenzi rivogliono la tenuta di campagna, bisogna andarsene.

Anticipazioni puntata 20 gennaio

Nella puntata di lunedì prossimo, l’arrivo di un treno di deportati porta notizie a Davide. Una deportata racconta a Davide di aver conosciuto sua moglie e il figlio a Fossoli, prima che fossero deportati in Polonia. Lui allora parte per un viaggio verso Mauthausen nella speranza di ritrovarli. Intanto alla tenuta si preparano alloggi per i ragazzi che non smettono di arrivare. Giulia cerca di conquistare la fiducia dei giovani. Quando arriva in Polonia, Davide scopre che la moglie Enrica è morta. Disperato, si rimette in viaggio per l’Italia ma porta con sè Ninnina, una bimba italiana sfuggita ai nazisti durante una marcia di prigionieri.

Cast di la guerra è finita

Ecco chi interpreta i personaggi della serie. Nei panni di Davide c’è Michele Riondino e Isabella Ragonese è Giulia. C’è Valerio Binasco, nel ruolo di Ben, oltre che Carmine Buschini, che interpreta Mattia: un ragazzo con un passato nelle milizie della repubblica sociale. Federico Cesari è l’orfano Gabriel, Juju Di Domenico è Miriam,  Carolina Sala è Sara.

la guerra è finita puntate
Michele Riondino nel ruolo di Davide

La guerra è finita: trailer e come vederlo

Appuntamento per la seconda puntata in tv su Rai 1 alle 21.20 lunedì 20 gennaio. Disponibile in steaming su raiplay.it

 

Un succeso di pubblico per la serie di Michele Soavi

Il pubblico ha apprezzato la serie, infatti gli ascolti sono stati molto buoni. La guerra è finita ha avuto 4,7 milioni di spettatori, pari al 21% di share, scalando in questo modo la calssifica Auditel. Infatti nella puntata di lunedì scorso 13 gennaio è stata la trasmissione più seguita. Al secondo posto, indietro di ben 8 punti, il film Poveri ma ricchissimi di Fausto Brizzi (Canale 5) che ha avuto il 13% di share con 3.033.000 di italiani davanti alla tv.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>