Ascolti tv 16 settembre: Temptation Island vince su Canale5 col 18.78% di share, ma con un ascolto medio inferiore a Rai1

Ascolti tv 16 settembre: Temptation Island vince su Canale5 col 18.78% di share, ma con un ascolto medio inferiore a Rai1

Ascolti tv 16 settembre: Temptation Island vince su Canale5 col 18.78% di share ma Ulisse su Rai1 conquista un ascolto medio maggiore – Tutti i dati Auditel di ieri sera, mercoledì 16 settembre

Potrebbe interessarti: Ascolti tv 17 settembre: chi ha vinto la gara dello share ieri, giovedì 17 settembre

ASCOLTI TV 16 SETTEMBRE. Chi ha vinto la gara dello share di ieri sera, mercoledì 16 settembre? La prima puntata di Temptation Island vince su Canale5 con il 18.78% di share, battendo l’atteso ritorno di Alberto Angela con Ulisse-il piacere della scoperta, che conquista il 15.89% di share ma un ascolto medio maggiore. Ecco tutti i dati Auditel relativi agli ascolti TV della serata di ieri, mercoledì 16 settembre, sulle principali reti televisive italiane.

RileggiUlisse ritorna con Alberto Angela in occasione del ventesimo compleanno, su Rai1; Temptation Island: stasera, mercoledì 16 settembre, Carlotta contro Nello, su Canale5

ASCOLTI TV MERCOLEDÍ 16 SETTEMBRE – SHARE DI IERI SERA

Ecco i dati Auditel relativi agli ascolti televisivi di ieri, mercoledì 16 settembre, in prima serata.

Su Rai1 è tornato in onda Ulisse il piacere della scoperta, che è stato la scelta di 3.134.000 spettatori, pari al 15.89% di share. Rai2, con The Good Doctor ha conquistato 1.676.000 spettatori (7.21%). Il dato Auditel per Rai3 con Chi l’ha visto? è di 1.696.000 spettatori, equivalente al 8.87% di share. Stasera Italia news speciale su Rete4 ha raccolto davanti al video 640.000 telespettatori, arrivando a totalizzare un dato share del 3.06%. Su Canale5, la prima puntata di Temptation Island ha tenuto incollati allo schermo 2.958.000 spettatori, per uno share complessivo del 18.78%. Mentre su Italia1 è andato in onda Rambo, che ha intrattenuto 1.692.000 telespettatori, pari ad uno share del 8.12%.

Sulle reti minori, i dati Auditel di ascolto sono i seguenti:

  • La7: Atlantide ha conquistato 520.000 spettatori, share del 2.7%
  • TV8: Dead Man Down-Il sapore della vendetta, 000 spettatori, share 0%
  • Nove: Avamposti-dispacci dal confine, 000 spettatori, share 0%

GUIDA TV DEL 17 SETTEMBRE – COSA GUARDARE IN TV

Ecco, ora, la guida tv dei programmi in onda stasera con il nostro consiglio di visione.

  • Rai1: Nero a metà (seconda puntata) – ore 21.25
  • Rai2: Un’estate in Provenza – ore 21.20
  • Rai3: Gotti-il primo padrino – ore 21.20
  • Rete4: Dritto e Rovescio – ore 21.30
  • Canale5: Chi vuol essere milionario? – ore 21.35
  • Italia1: Chicago Med – ore 21.30
  • La7: Piazza Pulita – ore 21.15

Consigliato da noi: Nero a metà (la seconda puntata), su Rai1

Leggi anche:

Ballando con le stelle, Isoardi-Todaro: spunta il bacio

Netflix settembre 2020: tutte le nuove uscite del mese

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Federica Crespi
Articoli dell'Autore / Federica Crespi

2 Comments

  • caterina cosci

    buonasera – una curiosità: ma se gli spettatori di Ulisse sono un numero maggiore di quelli di temptation islan come mai le percentuali non rispecchiano questi dati

    • Federica Crespi

      Buongiorno Caterina, grazie della domanda. Il dato di ascolto medio (= numero di spettatori) viene calcolato dividendo il numero di spettatori che hanno visto almeno un minuto di trasmissione per il totale di minuti della durata della trasmissione. Il dato share per una trasmissione, invece, fa riferimento alla percentuale di platea che è rimasta davanti allo schermo a vedere quella trasmissione per l’intervallo di tempo considerato in proporzione al totale di spettatori davanti al televisore, per lo stesso tempo considerato.

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>