,

Torna PROPAGANDA LIVE: stasera 18 settembre Don Ciotti e Fedez

Torna PROPAGANDA LIVE: stasera 18 settembre Don Ciotti e Fedez

Propaganda live 18 settembre: torna il racconto satirico di Diego Bianchi

Propaganda live 18 settembre: stasera in tv, venerdì 18 settembre, su La7 torna il racconto satirico sull’Italia di oggi di Diego Bianchi. Il conduttore, che tutti ricorderete con il nome di Zoro, ha inaugurato venerdì scorso una nuova stagione di uno dei programmi più seguiti e più innovativi della nostra tv. Propaganda, insomma, non stanca mai. E dunque ecco che Diego Bianchi è pronto ad arrembare nuovamente i nostri schermi, con tanti ospiti, gag comiche, reportage e soprattutto gli immancabili disegni di Makkox.

Non mancherà, come da buona tradizione propagandese, la social Top Ten con le notizie più curiose della settimana, viste sotto la lente di ingrandimento social.

Propaganda live 18 settembre, stasera ospiti Don Ciotti e Fedez

Sempre sorprese nel format di La7. Confermato lo staff, per così dire, degli ospiti fissi. In tv dunque tornano Marco Damilano, Francesca Schianchi, Constanze Reuscher, Paolo Celata e Memo Remigi.

Super ospiti della puntata, invece, il fondatore di Libera Don Ciotti e il cantante Fedez, recentemente al centro di molte polemiche sui fatti di Colleferro. Sulla atroce e insensata morte del giovane Willy, infatti, il rapper milanese ha voluto dire la sua, scontrandosi con la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Non mancherà neppure Fabio Celenza, così come è atteso l’intervento di Chiara Valerio che ci parlerà di nuove tecnologie e 5G. Insomma, una puntata da non perdere, seconda di una lunga serie che ci terrà compagnia il venerdì sera.

Per questo e altri aggiornamenti, Stay Tuned! Trovate tutto sul nostro sito.

Fan di Propaganda? Potrebbe interessarti rileggere:

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Federico Demitry
Articoli dell'Autore / Federico Demitry

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>