,

THE FRENCH DISPATCH DI WES ANDERSON

THE FRENCH DISPATCH DI WES ANDERSON

THE FRENCH DISPATCH: IN USCITA NEL 2020 IL NUOVO FILM DI WES ANDERSON

Torna sul grande schermo Wes Anderson, il regista di Grand Budapest Hotel. Lo fa con The French Dispatch, un film ambientato in una città francese negli anni ’20 e incentrato su un giornalista americano. L’ultimo film del regista nato a Houston risale al 2018, quando uscì L’isola dei cani. The French Dispatch vedrà l’accostamento di immagini in bianco nero e di animazione, a sottolineare il taglio malinconico della pellicola. Sarà prodotto dallo stesso Wes Anderson e distribuito da Fox Searchlight Pictures.

the french dispatch
Wes Anderson

IL CAST DEL NUOVO FILM DI WES ANDERSON

Cast d’eccezione quello del nuovo film di Wes Anderson. Ci saranno infatti Benicio Del Toro, che sarà atteso nel 2020 anche per Sicario 3, e Frances McDormand. L’attrice nota per aver interpretato la protagonista del film Fargo tornerà infatti sul grande schermo dal 2017, quando uscì Tre manifesti a Ebbing, Missouri, film che le valse il premio Oscar come migliore attrice protagonista. Un’altra presenza importante è senza dubbio quella di Christopher Waltz. L’attore che aveva collaborato con Quentin Tarantino prima in Bastardi senza gloria nel 2009 e poi in Django Unchained nel 2012, sarà infatti presente anche nel cast del nuovo film di Wes Anderson. Da segnalare anche la presenza di Timothée Chamalet, protagonista dell’ultimo film di Woody Allen, Un giorno di pioggia a New York, e di Bill Murray.

the french dispatch
Christopher Waltz

LA TRAMA

Concepito inizialmente per essere un musical, il film si è evoluto in qualcosa del quale è difficile spiegare la trama, come ha dichiarato lo stesso Wes Anderson. Come si è detto, il protagonista è un giornalista americano che si trasferisce in Francia per dar vita a un suo giornale. Giornalista che si batte ogni giorno per poter scrivere ciò che desidera. Caratterizzato da una forte malinconia, il film non riguarda tanto la libertà di stampa ma è fortemente incentrato sulla figura del giornalista, ha spiegato il regista americano.

 

vedi anche:

THE GRAND BUDAPEST HOTEL – IL FILM DI WES ANDERSON

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>