School of Mafia
Cinema,  Spettacolo

School of Mafia, la commedia con Frassica in uscita al cinema

School of Mafia, in uscita al cinema il nuovo film fra parodia e spaghetti western: trailer, trama e cast

Con la ripartenza dei cinema, torna sul grande schermo anche la commedia, uno dei generi più apprezzati nel nostro Paese. È infatti in uscita nelle sale oggi, giovedì 24 Giugno, School of Mafia, il nuovo film di Alessandro Pondi distribuito da 01. La pellicola tratta in modo leggero e irriverente il tema della mafia, ma anche quello del confronto e contrasto generazionale, vedendo tre giovani alle prese con lezioni di malavita. Nel cast di School of Mafia domina il siciliano doc Nino Frassica, che interpreta un temuto boss di Cosa Nostra. Ecco il trailer del film:

School of Mafia, la trama del film

Tre boss mafiosi residenti a New York (Paolo Calabresi, Emilio Solfrizzi e Fabrizio Ferracane) sono preoccupati per la deriva indegna che la vita dei rispettivi figli sta prendendo. Nick DiMaggio (Giuseppe Maggio) è un aspirante musicista, Tony Masseria (Michele Ragno) è un insegnante di danza dalla dubbia sessualità e Joe Cavallo (Guglielmo Poggi) è un cadetto del corpo di polizia. Per cercare di riportare i giovani rampolli sulla retta via, i tre padri decidono di spedirli in Sicilia alla corte di Don Turi ‘u Appicciaturi (Nino Frassica). Il temuto boss avrà il compito di educare il tre giovani ingenui alla mafiosità, incurante delle loro aspirazioni e con ogni mezzo possibile.

Parlare di mafia in tinte comiche

Il film di Pondi non è certo il primo a trattare un argomento come la mafia con i toni leggeri della commedia. Si possono ricordare diversi illustri precedenti, dal Johnny Stecchino di Benigni al musical Ammore e Malavita. Si passa anche da Franchi e Ingrassia e da Lemmon e Curtis in A Qualcuno Piace Caldo, così come da La Mafia Uccide Solo d’Estate di Pif. Con School of Mafia, il regista, alla terza esperienza dietro la cinepresa, ha voluto omaggiare anche grandi maestri come Scola, Carpenter e Sciascia, mischiando tinte comiche ad altre tipiche del western all’italiana.

Nino Frassica

Centrale il personaggio di Nino Frassica, che riflette sul fenomeno della malavita in Sicilia rievocando un aneddoto d’infanzia:

Sono nato a Messina. Mi ricordo che al cinema i mafiosi entravano gratis. Io da piccolo mi mettevo dietro di loro così non pagavo alla biglietteria! Non avevo una lira, ma sono sempre stato un amante del cinema. All’inizio uno pensa che i mafiosi sono dei fighi perché hanno i soldi e le donne. In realtà sono dei deficienti: o sono latitanti o vanno a finire in carcere o vengono ammazzati.

School of Mafia, il cast

Oltre all’imperituro Nino Frassica, che non necessita di presentazioni, il team di attori arruolati da Pondi è un mix equilibrato di esperienza e freschezza. Per la prima categoria si possono citare Paolo Calabresi, amatissimo interprete in Boris, Smetto Quando Voglio e La Bambina che non Voleva Cantare, ed Emilio Solfrizzi (Maschi contro Femmine).

Michele Ragno, Guglielmo Poggi e Giuseppe Maggio

Ci sono poi i tre giovani protagonisti, che hanno comunque già una buona esperienza in ambito cinematografico. Giuseppe Maggio è nel cast di La Compagnia del Cigno e Baby, e ha lavorato con Pieraccioni e Moccia. Guglielmo Poggi ha già lavorato con Calabresi in Bentornato Presidente e Smetto Quanto Voglio. Quanto a Michele Ragno, ha collaborato con Marion Cotillard al Festival dei Due Mondi e con la Leone e Accorsi in 1994.

 

Leggi anche:

Nastri d’Argento 2021 premi: Miss Marx e gli altri vincitori

Futura, film di Sanfelice in uscita al cinema: il jazz protagonista

Il Diavolo Veste Prada, la reunion: dopo 15 anni il cast si riunisce

 

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *