Rising Phoenix
Spettacolo,  TV

Rising Phoenix, nuovo docufilm Netflix Original con Bebe Vio-in uscita il 26 agosto

Rising Phoenix, il nuovo docufilm Netflix Original con Bebe Vio, che racconta la nascita dei Giochi Paralimpici: in uscita oggi, mercoledì 26 agosto-trailer, quando e dove vederlo

Rising Phoenix è un nuovo docufilm Netflix Original. Racconta la nascita dei Giochi Paralimpici attraverso i volti e le voci di 9 atleti. Tra questi, l’atleta italiana Bebe Vio. Sarà disponibile da mercoledì 26 agosto.

Non a caso il docufilm esce quest’anno. Il 2020 doveva essere l’anno delle Olimpiadi, che sono state eccezionalmente posticipate all’anno prossimo. Ma il 2020 è anche l’anno che celebra i 50 anni dalla nascita delle Paralimpiadi. Netflix celebra questo evento con un docufilm che ci ricorda la bellezza dei valori positivi dello sport.

Rising Phoenix: trailer

Ecco in anteprima il trailer.

Trama

Rising Phoenix“: il titolo racchiude il cuore del documentario. Come la Fenice che rinasce dalle proprie ceneri, questi atleti non si sono lasciati abbattere dal “fuoco” delle difficoltà. Hanno saputo sollevarsi e superare il limite della loro disabilità, trasformando il fuoco nella loro passione e la loro passione nella loro forza.

Bebe Vio è uno dei volti dell’atteso docufilm. Insieme a lei, altri 8 atleti paralimpici, campioni in diverse discipline sportive.

Ecco chi sono gli atleti protagonisti di Rising Phoenix:

  • Jean-Baptiste Alaize (Francia): atleta di salto in lungo e sprint
  • Ryley Batt (Australia): giocatore di rugby
  • Ellie Cole (Australia): nuotatrice australiana
  • Ntando Mahlangu (Sudafrica): velocista
  • Tatyana McFadden (Stati Uniti): fondista e biatleta
  • Jonnie Peacock (Regno Unito): corridore
  • Matt Stutzman (Stati Uniti): arciere statunitense
  • Bebe Vio (Italia): schermitrice
  • Cui Zhe (Cina): sollevatrice di pesi

Rising Phoenix: tra testimonianze e storia

Ma Rising Phoenix è un docufilm proprio perché, oltre a raccogliere le testimonianze dei 9 atleti protagonisti, è un vero e proprio excursus storico sulla nascita dei Giochi Paralimpici.

Era il 1960 quando furono istituiti a Roma. Ma ad ispirare i Giochi Paralimpici fu l’idea del dottor Guttman, che utilizzò lo sport per completare le cure riabilitative della sua clinica, specializzata in lesioni spinali. Sentiremo parlare la figlia del dottor Guttman e altre figure di spicco fondamentali per la nascita e la realizzazione dei Giochi Paralimpici.

Rising Phoenix sarà disponibile su Netflix da oggi, mercoledì 26 agosto.

Chi è Bebe Vio

Rising Phoenix

Classe 1997, nata a Venezia, Beatrice Vio è una campionessa paralimpica di scherma, sport che pratica dall’età di 5 anni e mezzo.

Nel 2008, a undici anni, le è stata diagnosticata una meningite fulminante. Ma dopo alcuni mesi di cura, la giovane schermitrice ha ricominciato a tirare di spada, ottenendo risultati sorprendenti e diventando campionessa europea e mondiale.

Leggi anche:

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *