,

Riccardo Muti dirige il concerto Le vie dell’amicizia, stasera su Rai 5

Riccardo Muti dirige il concerto Le vie dell’amicizia, stasera su Rai 5

Stasera in tv, 25 giugno: su Rai 5 Riccardo Muti dirige il concerto Le vie dell’amicizia

Il maestro Riccardo Muti dirige il concerto Le vie dell’amicizia e Rai 5 manda in onda. Stasera in tv sul canale di Rai Cultura andrà in replica il concerto Le vie dell’amicizia Ravenna – Atene. Il concerto è un ponte di fratellanza attraverso l’arte e la cultura.

Il programma del concerto di Muti su Rai 5

Sul podio il maestro Riccardo Muti. Insieme a lui suoneranno l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, la Athens State Orchestra, la Thessaloniki State Symphony Orchestra, l’ERT National Symphony Orchestra, il Coro Costanzo Porta e il Choir of the Municipality of Athensmaestri. Gli altri maestri sono Antonio Greco e Stavros Beris. Il repertorio di stasera prevede la Sinfonia n. 9 in re minore per soli coro e orchestra Op. 125 di Ludwig van Beethoven.

L’edizione cui fa riferimento la trasmissione di oggi è quella di Le vie dell’amicizia 2019, anno in cui l’evento toccò la Grecia.

Le vie dell’amiciza: quando e dove guardarlo

L’evento concerto Le vie dell’amicizia Ravenna – Atene, diretto dal maestro Riccardo Muti, andrà in onda su Rai 5 (canale 23) oggi, giovedì 25 giugno, alle ore 21.30. Inoltre, Rai 5 proporrà due repliche dell’evento, in onda rispettivamente sabato 27 giugno alle 11.05 e domenica 28 alle 19.45. Sempre sul canale 23 del telecomando.

Riccardo Muti e il progetto Le vie dell’amicizia

Il concerto Le vie dell’amicizia che vedremo su Rai 5 non è un unicum, ma anzi un progetto che si rinnova. Dal 1997, intrecciandosi al Ravenna Festival, ha toccato diverse città e coinvolto tanti musicisti. Dalla prima edizione del 1997 a Sarajevo, all’ultima dell’anno scorso ad Atene, l’evento ha coinvolto negli anni Beirut, Gerusalemme, Mazara del Vallo, Nairobi, Otranto, Tehran, Kiev, Redipuglia, solo per citarne alcune.

riccardo muti

Di ieri, inoltre, la notizia che il progetto non si fermerà nemmeno quest’anno. La Regione Campania ha infatti annunciato che il maestro Muti dirigerà, il prossimo 5 luglio, l’evento musicale Le vie dell’amicizia: concerto per la Siria, in programma nell’area dei templi di Paestum. Le vie dell’amicizia continua dunque a proporsi come evento di fratellanza e di unione attraverso la musica. Il Presidente della Regione, inoltre, ha ricordato il significato speciale dell’edizione che si terrà a Paestum (splendida cornice per altro). L’evento è dedicato, infatti, alla memoria dell’archeologo Kahled al- Assad, soprintendente di Palmira e di Hevrin Khalaf, politica e attivista curda uccisa lo scorso ottobre.

Potrebbero interessarti anche:

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Federico Demitry
Articoli dell'Autore / Federico Demitry

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>