Cinema,  Spettacolo

QUESTA SERA IN TV: IL GIOVANE FAVOLOSO

L’ultimo affresco storico letterario di Mario Martone: “Il Giovane favoloso”, ritratto di Giacomo Leopardi, andrà in onda stasera su Raitre alle 21.15

Pur avendo avuto feconda influenza su grandi filosofi del passato come Nietzsche e Schopenhauer, Leopardi è stato relegato ai margini della storia culturale europea. Complice la sua lingua, la marginalità culturale dell’Italia agli esordi del diciannovesimo secolo, l’eccezionalità della sua statura intellettuale, la sua opera più nota – i cumuli d’appunti dello Zibaldone – è stata tradotta in inglese per la prima volta solo nel 2013.

Leopardi, come meteora che perfòra i tetti fragili e falsati della letteratura italiana del suo tempo, stretta tra il pedante moralismo del Tommaseo e il provincialismo dei critici del tempo, Leopardi come ‘Giovane favoloso‘. Così Martone, evidentemente a suo agio nel raccontare storie di grandi outsider italiani (come quella di Renato Caccioppoli in “Morte di un matematico napoletano”), ha scelto un titolo che sarebbe forse stato più adatto per introdurre alla biografia del romantico Keats piuttosto che quella del genio italiano, che nell’adattamento cinematografico risulta (metaforicamente) ingobbito dai tarli adolescenziali del regista, dalla sua scelte talvolta didascaliche, come quella di ambientare il momento fatidico della composizione de “L’Infinito” proprio di fronte alla fatal siepe.

Elio Germano è straordinario, ma il suo perdersi tra i damaschi della magione dell’amata e civettuola Fanny Targioni Tozzetti ci consegna il sapore della telenovela, così come si percepisce odore di “Bohéme” pucciniana nel suo rapporto a chiasmo artista-uomo/uomo-artista con l’amico fraterno Antonio Ranieri.

Ciononostante, Martone ha fatto qualcosa di importante con “Il giovane favoloso”, di affascinante, difficile, che merita almeno una visione: seguire la traiettoria di un Leopardi immaginato, anche se per poco più di due ore di film, è cosa preziosa.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!