propaganda live 16 aprile
Spettacolo,  TV

Propaganda Live: tutte le anticipazioni e gli ospiti del 5 marzo

Stasera venerdì 5 marzo va in onda alle 21.15 una nuova puntata di Propaganda Live

Stasera venerdì 5 marzo in prima serata torna su La7 Propaganda Live, il talk show condotto dal mitico Diego Bianchi, in arte Zoro. A vivacizzare l’appuntamento settimanale ci sarà come sempre il grande disegnatore satirico Makkox, alias Marco Dambrosio.

propaganda live 5 marzo

Propaganda Live: gli ospiti di stasera, venerdì 5 marzo

Tra gli ospiti di questa sera, ci sarà nello studio di Propaganda Live Filippo Ceccarelli, con cui Diego Bianchi potrà discutere delle questioni di attualità. Ceccarelli è editorialista del quotidiano la Repubblica. Inoltre, nel corso della sua carriera si è anche dedicato alla professione di scrittore, pubblicando romanzi e saggi.

Il consueto reportage di Diego Bianchi in modalità Tolleranza Zoro questa volta si incentrerà, appunto, sulla lunga e vivace storia del Movimento 5 Stelle. Il racconto si articolerà attraverso un punto di vista anche piuttosto ironico e satirico. Zoro mostrerà le immagini del famoso “Vaffa Day“: il primo fu nel lontano 2007, momento che ha dato inizio alle tappe del lungo percorso del partito di cui oggi stanno per essere prese in mano le redini proprio da Giuseppe Conte.

Per lo spazio musicale, invece, vedremo due ospiti. Tahnee Rodriguez, l’ex concorrente di “The Voice of Italy 2019” che aveva lasciato a bocca aperta Elettra Lamborghini per la sua incredibile voce. Nata nel 1987 a Roma, dove è anche cresciuta, Tanhee è figlia di una mamma argentina e un papà ruandese. Da giovanissima, alla sola età di 19 anni, è andata via di casa per sperimentare la vita in quartieri diversi dal suo (piazza Barberini). La ragazza ha raccontato di essersi appassionata alla musica fin da bambina grazie ad una baby-sitter di Benevento, che cantava insieme a lei durante il giorno.

propaganda live 5 marzo

Secondo ospite musicale sarà Raiz, il frontman del gruppo napoletano Almamegretta, che fece il suo debutto ormai nel 1991 con l’album Anima migrante. Raiz, pseudonimo per Gennaro Della Volpe, nei primi anni 2000 si era allontanato dal gruppo per intraprendere una carriera come solista, che fu caratterizzata da diversi progetti, album e collaborazioni. Nel 2013, tornò con gli Almamegretta, che tornano sulla scena musicale con nuove canzoni. Raiz, oltre alla passione per la musica, coltiva anche quella per la recitazione, partecipando a vari progetti come “Cuore scatenato“, film di Gianluca Sodaro.

Ovviamente, si darà spazio agli ospiti fissi del programma. Immancabili, infatti, saranno gli appuntamenti fissi con il monologo di Valerio Aprea e con Fabio Celenza. Memo Remigi tornerà con la sua versione del “first reaction shock because” e  Zoro commenterà i tweet più interessanti e memorabili. In conclusione, troveremo Alessio Marzilli, Paolo Celata, Francesca Schianchi e Constanze Reuscher.

Propaganda Live: ecco cosa è successo nella scorsa puntata di venerdì 26 febbraio

La scorsa puntata di venerdì 26 febbraio si è incentrata in primis sull’attualità. L’ospite Michele Serra, giornalista e scrittore, ha parlato insieme a Diego Bianchi della situazione politica del nostro Paese e delle future prospettive del nuovo governo di Mario Draghi.

Inoltre, è stata accolta nello studio di Propaganda Live anche Giulia Steffenini, la ragazza di Codogno che proprio un anno fa, all’inizio della pandemia, aveva raccontato la situazione del suo paese, che fu il primo ad entrare in zona rossa.

Nella scorsa puntata ci si è avventurati all’interno di temi “spaziali“. Infatti, come ospite in collegamento vi era anche Amedeo Balbi, divulgatore scientifico e astrofisico che ha raccontato dell’impresa di Perseverance, la sonda che è atterrata da poco su Marte.

Il reportage di Diego Bianchi in modalità Tolleranza Zoro ci ha riportati in un viaggio che il conduttore fece in Congo del 2018. Lì, insieme a Medici senza Frontiere, ebbe la possibilità di conoscere Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano che a causa di un tentativo di sequestro è deceduto lo scorso 22 febbraio.

Come sempre si è dato spazio agli ospiti fissi del programma, come Valerio Aprea, Fabio Celenza e Memo Remigi con il suo “first reaction shock because”.

Propaganda Live va in onda su La7, canali 7 e 507 in HD del digitale terrestre; canali 7 e 107 in HD di Tivùsat e canali 107 e 5507 in HD se disponi di abbonamenti Sky. In alternativa, MAM-E consiglia di vedere Propaganda Live del 5 febbraio in streaming sul sito di La7.

Leggi anche:

Lui è peggio di me 4 marzo: cancellato su Rai3

Che Dio ci Aiuti: il finale di stagione lascia spazio a Sanremo

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *