Oliver Onions
Spettacolo,  TV

Oliver Onions ospiti di Brignano stasera: chi sono?

Oliver Onions ospiti a Un’ora sola vi vorrei: le colonne sonore indimenticabili e il successo, ecco chi sono

Arriva stasera alla quinta puntata la seconda stagione di Un’Ora Sola Vi Vorrei, il programma-varietà di Enrico Brignano, con due ospiti d’eccezione. Torneranno in TV, infatti, gli Oliver Onions, all’anagrafe Guido e Maurizio De Angelis, storico duo musicale italiano, autore di svariate colonne sonore di film e programmi TV, fra cui Sandokan. I loro successi si concentrano negli anni ’80 e ’90, e vanno dai film di Bud Spencer e Terence Hill ai cartoni Doraemon e Zorro. Oggi, i due fratelli tengono concerti sporadici, ma le loro opere sono ancora nel cuore di migliaia di italiani. Vediamo nel dettaglio carriera e bio.

L’appuntamento stasera con Un’Ora Sola Vi Vorrei è su RAI 2 e in diretta streaming su RAIPlay alle 21.20,

Due giovani Guido e Maurizio De Angelis

Oliver Onions, gli esordi musicali

Tutto comincia dai due fratelli Guido e Maurizio De Angelis, nati a Rocca di Papa, provincia di Roma, rispettivamente nel 1944 e nel 1947. Grandi appassionati di musica fin da piccoli, seguono entrambi una formazione nella composizione, e formano il loro primo gruppo, i Black Stones, negli anni ’60. Dopo alcuni esperimenti da musicisti, nel 1966 i due entrano nella casa discografica RCA Italia come arrangiatori e turnisti, lavorando anche con Lucio Dalla e Sergio Endrigo. Nonostante cerchino di continuare a incidere con regolarità con sonorità beat, la carriera dei fratelli si evolve verso la composizione di colonne sonore. I nomi che assumono sono svariati, da quelli di battesimo a M&G Orchestra e Dilly Dilly. Lo pseudonimo con cui sono più noti deriva dal romanziere George Oliver Onions.

Da Bud Spencer e Terence Hill, i grandi successi degli Oliver Onions

La discografia del duo conta la bellezza di 90 album in studio, in cui figurano alcune delle melodie simbolo della televisione anni ’70 e ’80. A cominciare dalle numerose colonne sonore incise per i film di Bud Spencer e Terence Hill, quali Altrimenti ci Arrabbiamo e Porgi l’Altra Guancia. Collaborano anche con Steno per Piedone lo Sbirro e con Sergio Corbucci in svariate produzioni western. Nell’ambito della televisione, il contributi più iconici degli Oliver Onions sono sicuramente per le sigle di Sandokan (1976), nota miniserie con Kabir Bedi, e di Orzowei (1977). Non meno memorabili le colonne sonore di cartoni animati, come Il Gatto Doraemon (1982). Infine, impossibile non citare i contributi a Zorro, film di Duccio Tessari con Alain Delon, e a Il Corsaro Nero di Sergio Sollima.

Vita privata e ultimi anni

Gli Oliver Onions si ritirarono temporaneamente dalle scene alla fine degli anni Ottanta, per poi tornare a incidere nei primi anni 2000. Ad ogni modo, da allora le loro apparizioni sono state sporadiche e prevalentemente in memoria dei vecchi tempi. Possiamo ricordare, in particolare, “…continuiamo a chiamarli Oliver Onions”, l’opening show del Lucca Comix & Games del 2019. Entrambi i fratelli sono oggi sposati: Guido ha due figli maschi, mentre Maurizio è padre di tre femmine.

Leggi anche:

PROGRAMMI STASERA IN TV 4 MAGGIO: LA GUIDA TV COMPLETA DI OGGI

JOHN ADAMS SKY, IN USCITA IN STREAMING LA NUOVA SERIE TV STORICA

CHIAMAMI ANCORA AMORE STASERA 3 MAGGIO IN TV MA GIÀ SU RAIPLAY!

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *