notte della taranta
Eventi,  Musica,  Spettacolo

Notte della taranta 2020: maestro concertatore e data concertone

La Notte della Taranta 2020 si farà! Annunciata la data e il maestro concertatore

La Notte della Taranta è il più importante Festival di musica popolare d’Europa, capace di raccogliere ogni anno spettatori da tutto il mondo. Evento unico nel suo genere, si fonda sulla contaminazione musicale del repertorio tradizionale salentino. Quest’anno c’è stata grande incertezza, prima che arrivasse l’annuncio ufficiale: la Notte della Taranta 2020 si farà, ospitata nella meravigliosa cornice di Melpignano. Causa Covid, però, sarà consentita la presenza solo a mille spettatori (pochissimi per l’evento).

Notte della Taranta 2020: la data del concertone

Preceduta solitamente da varie date nel mese di agosto, il concertone di Melpignano rappresenta l’evento conclusivo della manifestazione. Solitamente la Notte della Taranta si apre nel comune di Corigliano d’Otranto, per concludersi sullo sfondo del Convento degli Agostiniani di Melpignano. Un tour che costituisce la spina dorsale del calendario della pizzica estiva salentina, capace di animare e divertire locali e turisti.

Quest’anno il concertone si terrà, sempre a Melpignano, il 22 agosto. Il concertone rappresenta, oltre che il momento conclusivo del viaggio della taranta, anche il momento in cui la musica popolare salentina incontra nuovi generi e si lascia contaminare. Un evento che celebra dunque la musica, la tradizione, l’incontro tra culture e tradizioni diverse, la sperimentazione.

La diretta televisiva

Dalle prime edizioni ne ha fatta di strada il concertone, richiamando sempre più l’attenzione del pubblico nazionale. Dalle prime trasmissioni su Telenorba, a quelle su Rai 5, il concertone verrà trasmesso quest’anno in diretta tv nazionale su Rai 2. Maggiori info sul sito https://www.lanottedellataranta.it/it/.

Paolo Buonvino maestro concertatore della Taranta 2020

Il maestro concertatore ha un ruolo fondamentale nella riuscita del concertone, soprattutto nella scelta dell’indirizzo musicale. Questa figura infatti determina le linee della contaminazione e la riuscita finale: cioè quello che ascolteremo. La differenza è palpabile confrontando ad esempio le edizioni guidate da Ludovico Einaudi e quella di Carmen Consoli. Sta a la bravura del maestro creare atmosfere sempre nuove, modellando quella materia magmatica e potente che è la canzone popolare salentina, pizzica e non.

Quest’anno, a guidare l’edizione 2020, ci sarà il maestro Paolo Buonvino. Nelle precedenti edizioni, oltre ai già citati, nomi importanti come Mauro Pagani, Goran Bregovic, Phil Manzanera, Raphael Gualazzi, solo per citarne alcuni.

Oltre a questo, non si dimentichi l’importante presenza di interpreti nazionali e internazionali. Recetentemente si sono avvicendati sul palco della taranta, tra gli altri: Luciano Ligabue, LP, Fiorella Mannoia, Tosca, Gregory Porter, Elisa, i rapper Clementino e Gue Pequeno, Enzo Avitabile, Mannarino, Max Gazzé, Niccolo Fabi e Roberto Vecchioni.

Ti piace la musica? Scopri la nostra sezione musicale! Leggi ad esempio:

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *