oscar 2021 live
Cinema,  Spettacolo

Notte degli Oscar 2021: la live della cerimonia di premiazione

Notte degli Oscar 2021: la live della cerimonia di premiazione e i favoriti. Chi vincerà l’ambita statuetta?

Nonostante le restrizioni e i molti dubbi, la Notte degli Oscar 2021 potrà essere festeggiata dal vivo. Dopo i Golden Globes consegnati virtualmente, i premi più importanti del cinema potranno invece vedere una vera e propria festa. Sarà sicuramente diversa da quella degli altri anni, con molte meno persone e niente pubblico. Tuttavia, rappresenta già un piccolo spiraglio di riapertura verso la normalità. Dal Red Carpet alla cerimonia vera e propria, continuate a seguirci nella nostra live della Notte degli Oscar 2021 per sapere tutto ciò che animerà la notte più glamour dell’anno.

Notte degli Oscar 2021: la live della cerimonia di premiazione

05.15: finisce la 93° edizione degli Academy Awards

05.13: l’ultimo premio, quello come miglior attore protagonista, è invece presentato da Joaquin Phoenix, vincitore l’anno scorso dello stesso premio per Joker. L’Oscar va a Anthony Hopkins, che non è potuto essere presente e quindi l’Academy lo ritira a suo nome.

05.10: diversamente dagli altri anni, questa edizione vede come ultimo atto i premi per il miglior attore e la migliore attrice protagonisti. Renée Zellweger calca quindi il palcoscenico per presentare il premio femminile. L’Oscar va quindi a Frances McDormand per Nomadland.

04.59: Rita Moreno, vincitrice dell’Oscar come miglior attrice non protagonista per West Side Story, si presenta sul palco per annunciare il vincitore del premio come miglior film. Ad aggiudicarsi il premio è Nomadland, di Chloé Zhao. Al ritiro del premio, inoltre, Frances McDormand ha sottolineato l’importanza di vedere il suo film, ma anche tutti gli altri, al cinema.

04.51: Angela Bassett presenta l’In Memoriam, dedicato a tutti gli artisti scomparsi nello scorso anno. Il suo discorso è incentrato sul Covid, ma anche sul razzismo, l’inuguaglianza e l’ingiustizia.  Tra i ricordati: Max Von Sidow, Christopher Plummer, Helen McCrory, Ennio Morricone, Alberto Grimaldi, Sean Connery e Chadwick Boseman.

04.41: Lil Rel Howery e Questlove decidono di mettere in piedi un piccolo gioco musicale con i presenti. Fanno infatti sentire delle canzoni e i candidati devono indovinare se ha mai vinto un Oscar o se ha anche solo ricevuto una nomination.

oscar 2021 live
Zendaya nel suo meraviglioso Valentino

04.31: Zendaya, meravigliosa in un abito di Valentino color giallo, è l’unica presentatrice a non essere mai stata nominata per gli Oscar. Oggi, tuttavia, presenta il premio per la miglior colonna sonora, che va a Trent Reznor, Atticus Ross e Jon Batiste per Soul. Ancora a Zendaya è affidato l’annuncio per la miglior canzone originale. Il premio va a H.E.R. e Dernst Emile II per Fight for you, la canzone di Judas and the Black Messiah.

04.20: è il turno di Viola Davis, vincitrice dell’Oscar per Barriere nel 2017, che parla del campo di beneficenza The Perry Foundation di Tyler Perry

04.14: Harrison Ford, più volte candidato ma purtroppo mai vincitore, prende posto sul palco come successivo presentatore. Comincia con una lista di commenti negativi che aveva ricevuto per un suo film: Blade Runner, ormai diventato un cult. In questo modo introduce il premio per il miglior montaggio, sottolineando quanto questo lavoro sia delicato e possa influenzare il film e la sua recezione. È Mikkel E.G. Nielsen per Sound of Metal a portarsi a casa il premio.

04.02: Torna sul palcoscenico Halle Berry, vincitrice del premio Oscar come miglior attrice nel 2002 per Monster’s Ball – L’ombra della vita. Questa notte presenta invece la miglior scenografia. Il premio va al film di David Fincher, Mank. Continua sempre l’attrice con il premio per la miglior fotografia. Anche questo premio va allo stesso film, grazie al genio di Erik Messerschmidt.

oscar 2021 live
Halle Berry splendida sul Red Carpet degli Oscar 2021

03.52: Torna sul palcoscenico degli Oscar Brad Pitt, vincitore l’anno scorso del premio come miglior attore non protagonista in C’era una volta… a Hollywood, di Quentin Tarantino. Quest’anno presenta il premio come miglior attrice non protagonista, raccontando di tutte le grandi ispirazioni delle candidate. L’Oscar va a Yuh-Jung Youn per il suo ruolo in Minari. L’attrice comincia il suo discorso dicendo quale onore sia conoscere Brad Pitt. Youn continua dicendo che non si sente migliore delle altre candidate, ma solo che è stata più fortunata degli altri.

03.50: Steven Yeun introduce i premi per i migliori effetti speciali: è Tenet a vincere l’Oscar per questa categoria.

03.32: l’attrice vincitrice di un’Oscar Marlee Matlin, che ci introduce il premio per il miglior corto documentario. L’Oscar va quindi a Colette. Alle 03.37 viene invece introdotto il miglior documentario: My Octopus Teacher.

03.18: l’attrice Reese Witherspoon sostituisce Riz Ahmed sul palco per presentare il premio per il miglior cortometraggio animato. If Anything Happens I Love You si aggiudica la statuetta d’oro. In seguito è il momento del miglior film d’animazione, premio che va a Soul, disponibile su Disney+.

03.10: Ahmed ora presenta il miglior cortometraggio. Il premio va a Two Distant Strangers, disponibile su Netflix.

03.07: Riz Ahmed consegna il premio come miglior sonoro a Sound of Metal.

02.59: come da pronostici, Chloé Zhao si aggiudica il premio per la miglior regia. Nel suo discorso ha parlato di come si può andare avanti quando tutto sembra andare male, tornando indietro alla sua infanzia in Cina e ai giochi che faceva col padre.

02.55: Bong Joon-ho, vincitore l’anno scorso di diversi premi grazie a Parasite, si collega da Seoul per presentare il premio come migliore regia.

02.49: Bryan Cranston presenta l’Humanitarian Award, che va alla Motion Picture & Television Fund

02.45: Ma Rainey’s Black Bottom guadagna anche il premio per i migliori costumi grazie a Anne Roth. Il premio è stato ritirato dall’Academy in suo nome.

02.4o: diamo il benvenuto a Don Cheadle, che introduce il premio per il miglior trucco e i migliori costumi, iniziando a dire che si può essere i migliori attori del mondo, ma se i truccatori e i costumisti non fanno il loro lavoro, è quello che il pubblico guarderà. L’Oscar va quindi a Ma Rainey’s Black Bottom.

02.31: l’Oscar va a Daniel Kaluuya per il film Judas and the Black Messiah.

02.26: Laura Dern ora presenta il premio come miglior attore non protagonista. Anche lei sottolinea l’inclusività dei premi di quest’anno.

02.22: l’Oscar va a Thomas Vinterberg per Another Round, film danese.

oscar 2021 live
Laura Dern agli Oscar 2021

02.18: Laura Dern, vincitrice del premio come miglior attrice non protagonista alla cerimonia dell’anno scorso, prende il palcoscenico per annunciare il miglior film internazionale. Parla di come abbia imparato sin da piccola ad amare i film di altri paesi.

02.12: Il premio per la miglior sceneggiatura non originale va a Christopher Hampton e Florian Zeller per The Father.

02.07: il premio per la miglior sceneggiatura originale va a Emerald Fennell per Una donna promettente.

02.03: Regina King, presentatrice e nominata alla miglior regia per Quella notte a Miami, inaugura la cerimonia di premiazione ricordando le regole. Introduce i candidati alla migliore sceneggiatura, raccontando alcune informazioni su di loro.

02.01: comincia la cerimonia di premiazione

01.32: Lil Rel Howery parla con Riz Ahmed, candidato questa sera con Sound of Metal e anche tra i presentatori della serata. In seguito è il turno di Margot Robbie e Josey McNamara, produttori di Una donna promettente. Sul red carpet è apparsa inoltre Halle Berry, una delle presentatrici della serata, vestita da Dolce & Gabbana.

01.10: A Into the Spotlight, Ariana intervista Amanda Seyfried, candidata come miglior attrice non protagonista in Mank. L’attrice è alla sua prima nomination agli Oscar. In seguito, Lil Rel Howery parla con Celeste e Daniel Pemberton, in nomination con Hear My Voice. In seguito è il turno di Daniel Kaluuya, nominato per Judas and the Black Messiah.

01.04: Ariana intervista Carey Mulligan (con un abito di Valentino) e Emerald Fennell, candidate come miglior attrice protagonista e miglior regista per Una donna promettente.

00.56: si torna con l’intervista a Questlove, il direttore musicale della serata.

00.51: Ariana intervista Laura Pausini e Diane Warren, interprete e autrice di Io sì/Seen. Viene trasmessa poi l’esibizione della Pausini sul tetto dell’Academy Museum.

00.48: dopo l’annuncio dell’istituzione dell’Academy Museum, il presidente dell’Academy Awards ricorda che in questo momento sono su un terreno di nativi americani.

00.43: si torna a Los Angeles, dove Lil Rel Howery intervista Andra Day, interprete di Billy Holiday.

00.40: Su Sky viene trasmesso il messaggio di Laura Pausini, candidata alla miglior canzone, che afferma di essere molto emozionata e di essersi preparata un discorso. Si presenterà alla cerimonia di premiazione con un vestito firmato da Maison Valentino.

00.33: Ariana intervista Steven Yeun e Lee Isaac Chung, sceneggiatore e regista di Minari. Yeun parla di quanto abbia apprezzato il film e quanto è diretto. Chung invece parla di come ha lavorato con il cast e la crew, affermando che era quasi come una famiglia. Howery torna poi a parlare con Rickard Görasson, autore di Húsavík, candidata come miglior canzone per il film  Eurovision Song Contest: The Story of Fire Saga, interpretata in questa sede da Molly Sandén.

00.31: Lil Rel Howery, attore di Judas and the Black Messiah, si unisce a Ariana per presentare. Diamo il benvenuto quindi ai Lucas Brothers, sceneggiatori del film sovracitato. Raccontano quindi che hanno visto cambiamenti di molte cose e di quanto abbiano apprezzato raccontare una storia che non tutti conoscono. Sono inoltre rimasti piacevolmente colpiti da quanto un film abbia potuto creare un impatto sulla società.

00.30: comincia il collegamento con il Red Carpet a Los Angeles presentati da Ariana DeBose.

La location, i favoriti e dove seguire live la Notte degli Oscar 2021

Solitamente i Golden Globes vengono visti come l’anticipazione degli Oscar. La cerimonia, tenutasi il 28 febbraio scorso, è avvenuta esclusivamente online, con gli artisti nominati che hanno ricevuto i loro premi attraverso una videochiamata. Per la consegna della statuetta d’oro, invece, si è scelto di aspettare e celebrarla con una cerimonia dal vivo. La Notte degli Oscar 2021 si terrà quindi alla storica location, il Dolby Theatre di Los Angeles, a cui è stato aggiunto un altro spazio, la Union Station, per poter garantire i distanziamenti di sicurezza.

Si presume che anche il red carpet, da sempre uno dei momenti più attesi della cerimonia in tutto il mondo, sarà molto limitato. Potranno presenziare infatti solamente i candidati, trattati come se fossero lavoratori essenziali. Non c’è dubbio, però, che anche se molto più contenuto, sarà comunque molto elegante. Questa inizierà alle 00.30, ora italiana, e ricordiamo che l’intera cerimonia di premiazione è visibile su Sky al canale 303, Sky Cinema Oscar. In alternativa, seguite gli aggiornamenti della nostra live della notte degli Oscar 2021.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Academy (@theacademy)

Tra tutti i candidati, il favorito è certamente Nomadland, vincitore del premio come miglior film drammatico ai Golden Globes, assieme alla sua regista Chloé Zhao, anch’ella protagonista vittoriosa dei precedenti premi. Le speranze, in Italia, sono però tutte rivolte a Laura Pausini, che ha conquistato il Globe come miglior canzone con Io sì/Seen ed è candidata agli Oscar per lo stesso premio. Anche Pinocchio, il nuovo capolavoro di Matteo Garrone su una delle favole più italiane di sempre, ha ben due nomination: migliori costumi e miglior trucco e acconciature. Seguite la nostra Live della notte degli Oscar 2021 per vedere se hanno conquistato la statuetta più ambita di Hollywood.

 

Leggi anche:

Notte degli Oscar 2021: in Italia dove si può vedere?

Chi sono i vincitori degli Oscar 2021? Ecco tutti i premi

Oscar 2021: Nomination dei film in gara e dove vederli

Oscar nomination 2021, tutte le candidature: chi vincerà?

 

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *