,

NIGHTMARE – DAL PROFONDO DELLA NOTTE. STASERA IN TV

NIGHTMARE – DAL PROFONDO DELLA NOTTE. STASERA IN TV

Questa sera l’appuntamento con lo spietato assassino Freddy Krueger. E chiudere gli occhi non vi aiuterà.

Nightmare – Dal profondo della notte

mame cinema NIGHTMARE - DAL PROFONDO DELLA NOTTE. STASERA IN TV johnny
Johnny Depp in una scena del film

Il noto regista di film horror Wes Craven ha dato vita a Nightmare – Dal profondo della notte. Più precisamente, Craven ha creato Freddy Krueger (Robert Englund), uno spietato infanticida bruciato vivo dai genitori infuriati. Ma Krueger non è morto: l’adolescente Nancy (Heather Langenkamp), infatti, lo vede nei suoi sogni, nei quali lui cerca di ucciderla. Ma non si tratta solo di incubi: la ragazza riporta veri tagli e bruciature al suo risveglio. La minaccia, di conseguenza, è reale. E i compagni di scuola della ragazza, nel frattempo, vengono brutalmente assassinati dal killer mentre dormono.

Il male, di conseguenza, tormenta i sogni dei ragazzi. Freddy Krueger vuole la sua vendetta e nessuno sembra in grado di fermarlo. Riuscirà il killer orrendamente sfigurato a compiere i suoi malvagi progetti? Chi sarà in grado di restare sveglio e sopravvivere? Oppure esiste un modo per fermarlo e per rispedirlo definitivamente nel mondo dei morti?

Curiosità

  • Sono passati quattro anni dalla stesura della sceneggiatura all’erogazione dei primi finanziamenti per realizzare il film.
  • Con un budget di soli due milioni di dollari, la pellicola ne ha incassati ben 26 milioni, rivelandosi così un grande successo.
  • Diversamente da molti splatter tipici degli anni ’80, il primo capitolo della saga Nightmare è un horror di suggestione psicologica, traducendo infatti in realtà la figura dell’uomo nero. L’atmosfera, inoltre, è basata sui meccanismi della suspance e dell’evocazione.
  • Fa parte del cast un giovane Johnny Depp, alle prese con le prime esperienze nel mondo del cinema.
  • L’aspetto e il nome di Freddy Krueger derivano da due ricordi spiacevoli di gioventù del regista Wes Craven: il primo si basa sull’aspetto di un barbone che lo spaventò da piccolo mentre il nome è ripreso da quello di un bullo che lo tormentava da bambino
  • Il film che Nancy sta guardando nella sua stanza è La casa di Sam Raimi.
  • Nella pellicola Quel mostro di suocera si può chiaramente vedere una scena in cui Charlie (Jennifer Lopez) sta guardando la TV assieme all’invadente suocera Viola (Jane Fonda). Nell’apparecchio si riesce a vedere la scena in cui Freddy rincorre Tina.
  • Una puntata de I Simpson è dedicata al film. In uno special di Halloween, il giardiniere Willy viene lasciato ardere vivo dalle fiamme della caldaia dai genitori dei bambini di Springfield, così lui minaccia di uccidere tutti i bambini nel sonno, dove non possono essere protetti da nessuno.
  • Nel film Scream, sempre diretto da Wes Craven, si può vedere il regista nei panni di un inserviente che indossa lo stesso maglione a righe di Freddy Krueger.
  • In un episodio di Mr. Bean, Mr. Bean va al cinema con la sua fidanzata a vedere proprio questo film, rimanendone terrorizzato e rallegrandosi quando la proiezione termina.
  • Freddy Krueger appare nel videogioco Mortal Kombat (2011) per PS3, PS Vita e XBOX 360 come lottatore selezionabile.
  • Durante la discussione tra Nancy e Glen, nella stanza della ragazza, si può vedere appeso al muro un poster del famoso gruppo musicale inglese The Police.

Dove e a che ora

Se siete coraggiosi, non perdetevi dunque Nightmare – Dal profondo della notte. Il celebre film horror andrà in onda stasera alle 21.10 su Paramount Channel.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Denise Lo Coco
Meet the author / Denise Lo Coco

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>