nesli
Spettacolo,  TV

Nesli a Sanremo 2021: nome, età e carriera dell’ospite di stasera, fratello di Fabri Fibra

Nesli a Sanremo 2021: nome, età e carriera dell’ospite di stasera, fratello di Fabri Fibra

Nesli, nome d’arte di Francesco Tarducci è un rapper e cantautore di Senigallia. Il cognome è ormai noto agli appassionati del genere rap: Nesli, infatti, è il fratello di Fabri Fibra ma col tempo è riuscito a staccarsi da questa pesante etichetta, trovando un proprio stile. Scopriamo insieme a Mam-e.it chi è il cantante ospite stasera a Sanremo 2021, condotto da Amadeus e Fiorello.

Classe 1980, è fratello minore di Fabrizio e Federica, e nel 1996 subisce un trauma: per sbaglio spara con una pistola ad un amico, riducendolo in fin di vita. Appassionato di rap, inizia la propria carriera sulle orme del fratello, scegliendo lo pseudonimo di Nesly Rice, con un flow riflessivo. La prima soddisfazione arriva con la partecipazione nel brano Da me dei Sottotono, duo fondamentale della scena hip hop italiana.

nesli

Nesli: la storia del cantante ospite stasera a Sanremo 2021. Chi è, da dove viene, la formazione e il rapporto conflittuale con suo fratello Fabri Fibra

Il suo primo album come solista risale al 2003 dal titolo Ego, allontanandosi dal rap di quegli anni scegliendo di utilizzare musiche dal vivo e non campionamenti. L’album riceve critiche ambivalenti, tipiche per un prodotto innovativo. Nel 2004 debutta come produttore, pubblicando il suo secondo album, Home. Il terzo album nel 2007, Le verità nascoste, il primo pubblicato da una major come la Universal e dedicandosi contemporaneamente alla produzione di molte canzoni del fratello Fibra, aiutandolo nel successo commerciale. Nel 2012 la decisione di cambiare dal rap al pop, una svolta che ripaga l’artista di Senigallia: il disco debutta al primo posto grazie a singoli di grande successo commerciale come Ti sposerò.

La sua prima partecipazione al Festival di Sanremo risale al 2015, cantando Buona Fortuna Amore.

La faida con Fibra

Tuttavia il nome di Nesli è indissolubilmente legato alla faida con il fratello Fibra. Dopo il 1996 (anno dell’incidente con la pistola), Nesli viene affidato alla protezione del fratello maggiore: da qui la sua passione per il rap. Ben presto però Fabrizio lascia Senigallia per lavorare in Inghilterra, tornando solo per registrare le canzoni, prodotte dallo stesso Nesli: è grazie a lui che nascono album fondamentali come Mr. Simpatia. Ma ben presto sorgono divergenze: Fibra su quelle basi musicali sparava a zero contro tutti, con una “cattiveria gratuita“, mentre Francesco ambiva al positivo e al lato buono, volendo costruire una carriera definita da lui stesso “sana”.

I rapporti declinano, Fibra lascia l’etichetta e i due non si parlano più (cosa che dura tuttora). E alle domande sul fratello producer, Fibra è solito rispondere:

“Scrive bene, ma qui siamo in serie A, non tiriamo fuori la serie C”.

RESTA AGGIORNATO CON NOI SU TUTTO SANREMO. LEGGI ANCHE: 

Sanremo 2021, le pagelle della diretta: Elodie protagonista della seconda serata 

Sanremo 2021: la classifica della seconda serata 

Elodie torna a Sanremo a cinque anni dalla prima esibizione

 

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *