,

TANTI AUGURI ALLA ROCKSTAR BRIAN MAY

TANTI AUGURI ALLA ROCKSTAR BRIAN MAY

Buon compleanno al chitarrista, cantautore e compositore britannico Brian May, che oggi spegne 71 candeline.

Brian May

mame lifestyle TANTI AUGURI ALLA ROCKSTAR BRIAN MAY 1978
Brian May nel 1978

Nato a Feltham (Londra) il 19 luglio 1947, Brian May è uno dei chitarristi più famosi al mondo. Insieme al bassista e cantante Tim Staffel fonda la sua prima band, gli Smile, in cui suona il giovane batterista Roger Taylor. Staffel gli presenta inoltre un suo amico, Farrokh Bulsara, che diventerà poi conosciuto in tutto il mondo come Freddie Mercury. Quando gli Smile si sciolgono, Brian, Roger e Freddie fondano un altro gruppo musicale: i Queen. Nel 1971 si unisce a loro il bassista John Deacon.

Dopo i primi due album, Queen del 1973 e Queen II del 1974, i Queen vanno in tour come supporto dei Mott the Hoople. A causa di una siringa infetta, usata per iniettare un vaccino, Brian contrae l’epatite C, che gli impedisce di continuare il tour in america ma che comunque non gli impedirà di lavorare al terzo album del gruppo, Sheer Heart Attack, che ottiene un buon successo. Il 1975 è l’anno della svolta: con l’uscita dell’album A Night at the Opera, i Queen trionfano aggiudicandosi la fama in tutto il mondo.

Il 25 aprile 2013 pubblica il suo album dal vivo Starmus – Sonic Universe, frutto della collaborazione con il gruppo di musica elettronica tedesco Tangerine Dream. In più, il chitarrista ha festeggiato l’anno scorso i suoi 70 anni in tour con Adam Lambert. E, ancora oggi, Brian resta una delle rockstar più amate e seguite dagli appassionati di musica.

Curiosità

  • Brian May figura al 26º posto nella classifica dei migliori chitarristi di tutti i tempi, redatta nel 2011 dalla rivista Rolling Stone, al 5º posto nella classifica della stessa specialità redatta da Total Guitar e al numero 2 in quella di Guitar World.
  • May è stato uno dei primi chitarristi ad utilizzare il tapping e accordatura in drop “D” (The Prophet’s Song in A Night At The Opera). Tra coloro che hanno detto di essersi ispirati a Brian ci sono Steve Vai e Joe Satriani.
  • È l’autore di alcuni dei brani più celebri del gruppo Queen, come Tie Your Mother DownWe Will Rock YouFlashHammer to FallWho Wants to Live ForeverI Want It AllSave Me’39,no one but you (only the good die young), The Show Must Go On.
  • All’età di cinque anni inizia a suonare il pianoforte, ma la sua vera passione è la chitarra.
  • Brian, oltre ad essere un valente chitarrista, ha portato avanti i suoi studi universitari; nel 1965 si trasferisce a Londra, dove inizia a frequentare la facoltà di Fisica e Astronomia dell’Imperial College London. Si laurea con lode in Fisica, intraprende poi il dottorato di ricerca in Astronomia dell’infrarosso, che abbandona per dedicarsi alla carriera musicale.
  • All’età di 60 anni decide di riprendere gli studi e ottiene il dottorato in astrofisica ad agosto 2007. Poco dopo pubblica la sua tesi: Un’analisi delle velocità radiali della nube zodiacale. Nel 2015 collabora alla missione New Horizons per lo studio di Plutone.
  • Il 16 febbraio 2012 è stato ospite al Festival di Sanremo per suonare con Kerry Ellis e Irene Fornaciari che era una concorrente della manifestazione, accompagnando le due cantanti con la sua Red Special in We Will Rock You.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Denise Lo Coco
Articoli dell'Autore / Denise Lo Coco