,

SANREMO A RISCHIO: ACCUSA DI PLAGIO ACHILLE LAURO

SANREMO A RISCHIO: ACCUSA DI PLAGIO ACHILLE LAURO

È di poche ore fa la notizia di un deposito di denuncia di plagio presso il tribunale di Imperia contro Achille Lauro e la sua canzone in gara a Sanremo 2019, Rolls Royce.

Achille Lauro, uno dei candidati più probabili al podio di Sanremo – almeno fino ad oggi – accusato di plagio.

Achille Lauro ha fatto ballare già un milione di persone con il suo pezzo Rolls Royce, secondo i numeri del solo Spotify. Numeri altissimi anche per il video ufficiale della canzone su youtube. A Sanremo, dopo il duetto di ieri sera insieme a Morgan, è stato confermato uno degli artisti probabili per arrivare al podio del Festival della canzone italiana.

Poche ore fa, l’annuncio, da parte dello studio legale di una band di Roma, gli Enter, di aver depositato una denuncia di plagio nei confronti della canzone Rolls Royce, già tormentone.

Secondo quanto riportato agli atti, nel primo minuto della canzone di Lauro gli accordi di chitarra sarebbero perfettamente sovrapponibili a quelli di una canzone degli Enter registrata alla SIAE: Delicata…mente.

https://www.youtube.com/watch?v=uS8Hk8aoLZY
https://www.youtube.com/watch?v=FclGiOzgv-I

Lo studio legale ha inoltre richiesto l’espulsione di Achille Lauro dal festival, o l’interruzione dello stesso. Oltre, chiaramente, a un risarcimento monetario.

Non siamo una giuria tecnica che può confermare o smentire le accuse: ma ad un primo ascolto non sembrano nemmeno lontanamente vicine.

Verità, o i quindici minuti di celebrità ottenuti a spese del giovane e promettente Achille Lauro?

I precedenti

Già negli scorsi giorni Achille Lauro era stato al centro di un uragano di critiche sollevate da un servizio di Striscia la notizia che lo accusava di aver scritto un inno alla droga. Sembrerebbe infatti che il termine “rolls royce”, titolo della canzone di Sanremo, sarebbe un termine del gergo comune per intendere le pasticche di ecstasy. Lauro si è detto estraneo alla faccenda. Anche Baglioni, il direttore artistico del Festival di Sanremo 2019, si è lavato le mani della faccenda rimbalzando la palla ad Achille Lauro che, d’altronde, aveva già concluso la faccenda con poche e lapidarie parole.

LEGGI ANCHE:

GLI IN E OUT DELLA QUARTA SERATA DI SANREMO 2019

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Arianna Giampietro
Articoli dell'Autore / Arianna Giampietro

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>