spettacolo: in e out seconda serata sanremo 2019. in e out seconda serata sanremo
Musica

La quarta serata di Sanremo 2015

La quarta serata di Sanremo 2015

Ieri sera la quarta serata di Sanremo 2015 con le prime eliminazioni e la scelta del vincitore della categoria Giovani. Vince, anche il premio della critica “Mia Martini” e quello della Sala Stampa Radio e tv, il siciliano Giovanni Caccamo con la sua “Ritornerò da te”. Si esibiscono poi tutti i big, una vera maratona, dei quali tornano a casa a mani vuote Anna Tatangelo, Raf(che ieri era astato ricoverato per una brutta bronchite), Biggio e Mandelli e Lara Fabian.

Caliamo un velo pietoso su Cirilli, che si allinea ai disastrosi Siani e Pintus delle serate precedenti. Virgilia Raffaele ci strappa qualche risata interpretando Ornella Vanoni. Tra gli ospiti Giovanni Allievi, che ci regala solo molti sbadigli, il ct della Nazionale Antonio Conti, e il produttore e dj francese The Avener già al disco di platino con la hit “Fade out lines”, che con la cantante Phoebe Kildeer riesce nella miracolosa impresa di far ballare l’Ariston.

Ospite gradito e molto emozionato, Sammy Basso, con la sua commuovente storia. Il 19enne è affetto dalla sindrome dell’invecchiamento precoce, che ormai in tanti conosciamo grazie al format su di lui, che sceglie “Con te partirò” la sua canzone sanremese.

La conduzione-quarta serata di Sanremo 2015

Veniamo alla conduzione. Conti non eccelle ma non deludo, Rocìo, graziata dai suoi autori, è elegante ma ornamentale, Emma e Arisa sempre con vestiti non adatti a loro e incapaci di non leggere il gobbo anche solo per salutare il pubblico.

Leggi anche:

Tale e quale show ultima puntata: Carlo Conti annuncerà il campione-Rai1

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!