,

E’ MORTO TOM PETTY, GRANDE PERFORMER

E’ MORTO TOM PETTY, GRANDE PERFORMER

Se n’è andato Tom Petty a quasi 67 anni  all’indomani di tre magnifici concerti a Los Angeles.

Tom Petty si è spento in un ospedale di Santa Monica, in California, dove era arrivato privo di conoscenza. Il musicista era stato trovato in condizioni disperate nella sua casa di Malibu dopo un attacco cardiaco.

“È una notizia devastante”, ha commentato Bob Dylan, “era un grande performer, pieno di luce, un amico, e non lo dimenticherò”.

Tom Petty di se ha detto”Non voglio essere una di quelle persone che hanno successo ma sono infelici. Non è così che deve andare la mia vita”. Tom Petty era un artista tanto famoso quanto onesto, uno dei più grandi cantanti della storia della musica americana.

Nato a Gainesville, Florida, nel 1950, aveva iniziato a suonare la chitarra a quattordici anni . Era in buona parte un autodidatta ,andava matto per Elvis Presley, ma i suoi modelli erano Bob Dylan, i Byrds e il southern rock, influenze  riconoscibili in tutto il suo repertorio. Nei primi anni 70 si trasferì in California dove, dopo un primo tentativo da solista, formò gli Heartbeakers insieme a Benmont Tench, Mike Campbell, Stan Lynch e Ron Blair.

Con la band perfezionò il suo stile, profondamente americano, creando una miscela colorata, eclettica Nei suoi dischi ha inserito via via elementi diversi, dai motivi psichedelici alla new wave, sempre seguendo un suo percorso.

3/ottobre/2017 Anche Bruce Springsteen con la E Stret Band sono devastati dal dolore per la perdita di Tom Petty

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai