Kelly Preston
Spettacolo

Morta di cancro Kelly Preston: la moglie di John Travolta

L’attrice e moglie di John Travolta è morta a 57 anni

Kelly Preston, moglie di John Travolta, è morta a a soli 57 anni. A darne l’annuncio su Instagram il marito che scrive:

È con il cuore molto pesante che vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso i suoi due anni di battaglia contro il cancro al seno. Ha combattuto una lotta coraggiosa con l’amore e il sostegno di tantissimi – ha scritto Travolta su Facebook – Io e la mia famiglia saremo per sempre grati ai suoi medici e infermieri al MD Anderson Cancer Center, tutti i centri medici che hanno aiutato, così come ai suoi tanti amici e cari che sono stati al suo fianco. L’amore e la vita di Kelly saranno sempre ricordati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

It is with a very heavy heart that I inform you that my beautiful wife Kelly has lost her two-year battle with breast cancer. She fought a courageous fight with the love and support of so many. My family and I will forever be grateful to her doctors and nurses at MD Anderson Cancer Center, all the medical centers that have helped, as well as her many friends and loved ones who have been by her side. Kelly’s love and life will always be remembered. I will be taking some time to be there for my children who have lost their mother, so forgive me in advance if you don’t hear from us for a while. But please know that I will feel your outpouring of love in the weeks and months ahead as we heal. All my love, JT

Un post condiviso da John Travolta (@johntravolta) in data:

Biografia e carriera di Kelly Preston

Kelly Preston è nata a Honolulu il 13 ottobre del 1962. Attrice e modella statunitense, inizia a muovere i primi passi nel mondo della moda fin da giovane e a 16 anni viene notata da un fotografo che le trova lavori da attrice in pubblicità.

Con il marito John Travolta ha recitato nel film Battaglia per la Terra nel 2000 che racconta la storia del fondatore di Scientology, gruppo religioso del quale fanno parte di due coniugi. Il film ricevette molte critiche e Kelly Preston ricevette il Razzie Award come peggior attrice non protagonista.

Viene nuovamente nominata al Razzie Award nel 2003 per Il gatto…e il cappello matto. Compare poi nel video dei Maroon 5 nel 2004 per la canzone She Will Be Loves. Tra il 2006 e il 2007 ha incoraggiato l’approvazione di una legge che vietasse alle scuole di forzare i genitori a guarire i figli anche non affetti dall’ADHD.

LEGGI ANCHE:

John Travolta e Kelly Preston in dolce attesa

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *