Spettacolo

Moana Pozzi cartoon

Moana Pozzi cartoon. Milano, 14 settembre 2004 – La compianta pornoattrice più famosa d’Italia, Moana Pozzi, torna a dieci anni dalla sua scomparsa sotto forma di cartone animato. Sono stati infatti restaurati e riportati su pellicola 35 mm le due opere disegnate all’inizio degli anni Novanta dal noto cartoonist Verger, che era rimasto abbagliato dalla forte personalità di Moana durante un loro incontro.

I remember Moana è il primo; Moanaland il secondo, nato dopo che l’attrice aveva confidato all’autore di aver sempre desiderato interpretare il ruolo di Alice in una versione non-hard del famoso romanzo di Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie. Nel cartone animato la fantasia di Verger ha inserito un Marco Pannella nei panni del bruco e Giulio Andreotti in quelli del Bianconiglio.

Il recupero dai cassetti della memorie di queste due curiose opere – I remember Moana si aggiudicò una menzione speciale al Festival del cinema erotico di New York, subendo però in patria numerosi tagli censòri – si deve ancora una volta allo «stracultore» Marco Giusti, che su Moana ha anche scritto un libro (Moana, Mondadori, 2004).

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!