,

Masterchef Italia 10 torna il 17 dicembre su Sky Uno

Masterchef Italia 10 torna il 17 dicembre su Sky Uno

Masterchef Italia 10, il cooking show più amato d’Italia, comincia oggi 17 dicembre su Sky Uno. Molte novità per i concorrenti di quest’anno

Masterchef 10 – la prima puntata

Masterchef ritorna stasera, giovedì 17 dicembre, con la sua decima edizione. Dopo le selezioni via zoom, i tre giudici (Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli) tornano ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno. Saranno molte le novità della stagione, a partire dalla modalità di giudizio fino alla probabile presenza di un quarto giudice. Come ogni anno, le puntate saranno 12, quindi Masterchef ci accompagnerà fino a marzo 2021.

Masterchef Italia 10: lo show rispetterà le restrizioni imposte dal Covid-19

Finisce X Factor e inizia Masterchef: è la scaletta che ormai Sky, da dieci anni, garantisce ai propri clienti. Masterchef Italia 10 inizia infatti stasera, giovedì 17 dicembre, allo stesso orario del talent show musicale. Per l’edizione del 2021, però, il cooking show più amato ha dovuto subire dei cambiamenti e ha dovuto attenersi alle restrizioni imposte a causa della pandemia da coronavirus.

Masterchef 10 è infatti stato registrato durante la prima ondata di emergenza sanitaria e ha coinvolto 130 lavoratori complessivi. Grazie ai controlli periodici e sistematici, i lavori sono potuti continuare senza problemi. È stato trovato un solo positivo tra i diversi collaboratori, e si trattava comunque di un collega che lavorava all’estero, afferma Leonardo Pasquinelli, l’amministratore delegato di EndemolShine. La post-produzione avviene comunque da remoto e i momenti di contatto sono molto limitati.

Selezioni digitali

Anche le selezioni sono avvenute infatti via Zoom, grazie al quale i giudici sono potuti entrare nelle case degli aspiranti concorrenti. Gli chef non hanno potuto quindi assaggiare, come gli altri anni, i piatti preparati dai concorrenti, ma si sono dovuti basare solamente sui movimenti delle persone e sull’organizzazione della cucina. “Mi è piaciuto perché ogni collegamento è stato entrare in una storia quasi intima,” afferma tuttavia Giorgio Locatelli.

masterchef 10
I tre giudici di Masterchef, da sinistra a destra: Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri

Successivamente si è svolta una prova dal vivo ma, a differenza delle altre edizioni in cui i concorrenti portavano i propri ingredienti da casa, quest’anno si sono dovuto basare sul contenuto della dispensa. È stata quasi una Mistery Box: in 40 minuti hanno dovuto scandagliare il magazzino con una spesa last minute. Già dal processo di selezione si vede quanto l’asticella di quest’anno sia alta. È Barbieri stesso a sottolineare la necessità di aumentare il livello. Lo chef pluristellato afferma infatti che “è il decimo anno e bisognava tirare fuori qualcosa in più. Io dopo dieci anni avevo bisogno di essere ancora più duro perché è necessario rendere il livello più elevato”.

Come si accederà alla cucina di Masterchef?

Le modalità di accesso alla cucina quest’anno sono in parte diverse rispetto a quelle dell’anno scorso. Per la prima volta in 10 anni, chi riuscirà a convincere tutti e tre i giudici non solo entrerà direttamente nella Masterclass, ma avrà immediatamente il grembiule bianco con il suo nome scritto sopra. I concorrenti che ricevono invece solo due approvazioni su tre, avranno un grembiule grigio, novità della scorsa edizione. I “grigi” dovranno quindi sfidarsi per conquistare un posto in classe. Inoltre, i giudici potranno firmare un solo grembiule grigio, così da scommettere sul concorrente che potrà accedere alle sfide successive.

La formazione della Masterclass è stata inoltre già annunciata come estremamente variegata e multiculturale. Sono stati annunciati infatti concorrenti provenienti dalla Cina, dall’Albania, dagli Stati Uniti e dal Marocco. Sarà quindi un riflesso dell’Italia moderna, secondo la produzione, oltre a portare comunque diverse culture all’interno di un programma mainstream. La multiculturalità è però da sempre stata presente in Masterchef, basti ricordare Rachida durante Masterchef 3.

Barbieri sarà il giudice cattivo, Cannavacciuolo e Locatelli confermati. Ci sarà anche un quarto?

Riconfermato il trio di giudici composto da Bruno Barbieri, ormai veterano e colonna portante dello show dal suo inizio, Antonino Cannavacciuolo (dal 2015) e Giorgio Locatelli (dal 2018). È Barbieri che si preannuncia come il giudice “cattivo” dell’edizione, affermando di aver detto quasi 28 no. “Se prima alle selezioni mi facevo convincere anche dalle storie personali, mi commuovevo – perché ho un cuore anch’io – quest’anno mi sono imposto il rigore,” dice lo chef pluristellato. Aggiunge però una nota positiva, ammettendo che i concorrenti hanno dimostrato di avere grande talento.

Masterchef Italia 10 potrebbe inoltre sorprendere gli spettatori con un quarto giudice. Il nome più quotato sembra quello di Iginio Massari, pasticcere e storico ospite di Masterchef per la tanto temuta sfida di pasticceria. Le prime supposizioni sono nate durante una videochiamata tra i tre giudici, durante la quale si chiedevano quali caratteristiche dovrebbe avere il nuovo Masterchef d’Italia. Cannavacciuolo si è allora esibito in un’imitazione di Massari, terminando una finta chiamata dicendo “quest’anno ci rivediamo per la decima edizione di Masterchef”. Questo è bastato ai fan per cominciare a fare congetture e ipotesi di ogni tipo.

Cosa si vince?

Il vincitore di Masterchef Italia 10 riceverà non solo il titolo di decimo Masterchef italiano, ma avrà anche 100mila euro in gettoni d’oro e potrà pubblicare il suo primo libro di ricette. È inoltre sempre aperto lo spiraglio di possibili assunzioni all’interno dei ristoranti dei tre giudici, come è successo anche in passato. E chissà se Antonio Lorenzon, vincitore di Masterchef 9 e ora titolare di un ristorante a Bassano del Grappa, sarà ospite di una puntata.

 

Masterchef Italia 10 sarà visibile ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno e su NowTV

 

Leggi anche:

Stasera in TV 17 dicembre: una serata di visioni incredibili

Sanremo Giovani e Sanremo 2021: tutti i nomi e i BIG – giovedì 17 novembre

Il Collegio 5, puntata finale: tutti i promossi e i bocciati

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Valeria Lucia Muggiani
Meet the author / Valeria Lucia Muggiani

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>