masterchef finale
Spettacolo,  TV

Masterchef 2021 la finale: chi sono i finalisti e dove vedere la diretta

Masterchef 2021 Italia: questa sera arriva la finale con lo chef stellato Chicco Cerea come ultimo ospite. Chi sono i finalisti della decima edizione?

Masterchef 2021 edizione finale: questa sera imperdibile l’ultima puntata della 11 in programma, con i migliori quattro concorrenti. Una vera vittoria per gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli, che si sono trovati a trattare con concorrenti molto capaci e per niente spaventati dal lavorare sodo. Quattro aspiranti chef si scontreranno quindi per la finale di Masterchef, ma sotto il grembiule – a volte bianco, a volte nero – chi si nasconde?

Masterchef 2021 finale: quando e dove vedere la diretta? 

Alle ore 21.15 di oggi 4 Marzo, su Sky Uno e anche su  Now Tv avrà inizio l’imperdibile finale di Masterchef tanto attesa.

Masterchef edizione 10: Chicco Cerea in finale. Conosci meglio i finalisti di questa sera

La finale di Masterchef è sempre piena di sorprese e colpi di scena. Se già durante le puntate era facile farsi prendere dall’emozione, presentare un menù di propria invenzione è la prova definitiva che decreta chi è in grado di sopportare la tensione. Il primo episodio sarà incentrato su un altro Skill Test, che porterà i quattro finalisti ad avere il proprio menù conclusivo. Ci sarà nuovamente un ospite, chef Chicco Cerea, tre stelle Michelin e uno dei 50 migliori al mondo.

Primo figlio di una famiglia di ristoratori, Cerea può vantare un percorso invidiabile e, si può dire, che sia nato per cucinare. Sul sito del ristorante Da Vittorio, di cui è executive chef, viene descritto infatti dicendo che “è caduto bambino nelle pentole di famiglia”. La gavetta internazionale gli ha insegnato la disciplina, diverse tecniche e anche a lavorare in posti pieni di persone e culture diverse. Nonostante tutto, la sua cucina rimane molto umorale e segue le inclinazioni della giornata. Non c’è mai niente di fisso, ma alla fine la cosa importante è curiosare sempre nella qualità.

Al termine del primo episodio, uno di loro verrà mandato a casa e rimarranno in tre a contendersi il titolo di decimo Masterchef italiano. Conosciamo allora più da vicino i quattro concorrenti finalisti per scoprire, tra luci e ombre, chi potrebbe essere il vincitore di Masterchef.

Irene Volpe in finale Masterchef 2021

Irene Volpe è una giovane studentessa appena laureata in Design Industriale. Vorrebbe proseguire con un master in Food Design poiché, come dichiarato alle selezioni, è decisa ad intraprendere la strada che può farle cambiare pagina. Durante i live cooking afferma infatti di avere un disturbo del comportamento alimentare, tematica che uscirà spesso durante le puntate. Per lei il cibo ha sempre significato tante cose belle e brutte e a Masterchef “è sempre una lotta nel cercare di far vincere la parte bella del cibo su quella brutta”.

Si è presentata ai live cooking con una rivisitazione di un piatto molto amato in famiglia: ha infatti portato dei ravioli ripieni di riso e patate con acqua di pomodoro e pomodorini confit. Guadagna subito il sì di Barbieri e Locatelli, mentre Cannavacciuolo vuole rivederla alle Sfide. La concorrente riesce subito a conquistare i cuori di tutti gli spettatori grazie alla sua vulnerabilità e al suo immancabile sorriso. Impossibile, inoltre, non provare simpatia per i suoi capelli sempre molto colorati, che lei afferma siano di grande aiuto nel superare la sua timidezza.

A poco a poco, Irene è riuscita a distinguersi e a farsi notare tra tutti i concorrenti, arrivando a fare un’impensabile tripletta nella puntata di settimana scorsa. Che sia la “Cenerentola di Masterchef”, come è giocosamente chiamata, la prossima vincitrice del talent show?

Francesco Aquila

Masterchef finale

Francesco Aquila è di sicuro uno dei concorrenti più amati dell’edizione, per questo motivo si è aggiudicato in questo Masterchef 2021 la finale. Docente di sala bar e maître, è separato e ha una figlia di quattro anni che ama alla follia. Aveva già tentato di entrare a Masterchef qualche anno fa, ma non ha avuto successo. Il suo carattere deciso e la sua determinazione lo hanno portato a ritentare e questa volta ha avuto successo: Bruno Barbieri stesso lo ha chiamato e gli ha detto di presentarsi a Milano. Ai live cooking ha portato dei cappelletti ripieni di passatelli, che a Cannavacciuolo erano piaciuti molto anche per la bellezza dell’impiattamento.

Alle selezioni si è inoltre presentato vestito di tutto punto assieme ai suoi genitori, a cui dice di dover tutto. Si presenta sempre molto sicuro di sé, come se niente possa scalfirlo, e si è sempre distinto per essere una personalità esuberante. Ha avuto però modo di dimostrare molte volte le sue debolezze e il suo lato tenero. Più volte, infatti, pensando alla figlia si è commosso e non è stato in grado di nascondere le lacrime quando ha letto la lettera scritta da suo padre.

I suoi piatti esprimono sempre la sua personalità. “Punto molto sul gusto deciso e l’estetica del piatto, senza un dettaglio che fa la differenza, il mio piatto non esce”, afferma. E i suoi piatti sono sempre delle vere e proprie opere d’arte e molto precisi. Riuscirà la sua determinazione a portarlo alla vittoria?

Antonio Colasanto

Masterchef finale

Antonio Colasanto è un dottorando in Chimica degli alimenti che è riuscito, sin dai live cooking, a stupire gli chef. Chef Barbieri ha infatti da subito elogiato le sue capacità, affermando che lui è stato l’unico a dare la ricetta giusta del ragù alla bolognese. Entrato direttamente nella Masterclass, si è da subito distinto per una tecnica quasi impeccabile ad ogni prova. Sempre tra le prime scelte dei suoi compagni per le prove in esterna, ha dovuto sottoporsi al Pressure Test solo una sola volta.

Una delle sue più grandi passioni è la pesca, che praticava insieme al padre e che lo ha spinto alla ricerca delle migliori tecniche di cottura. Il suo obiettivo è sempre esaltare la materia prima unendo però una forte ricerca tecnica tipica di un chimico. È sempre molto sicuro di sé e, come afferma, “sono molto competitivo e spero di riuscire a fare quello che ho in mente, voglio stupire i giudici”. I giudici lo hanno denominato più volte “uomo di ghiaccio”, ma dato prova di provare dei sentimenti. Il ricordo del padre, infatti, lo ha fatto commuovere più di una volta e, addirittura, si è dato all’imitazione di Cannavacciuolo!

Grande tenacia, ambizione senza limiti e una competizione sempre in piedi con Aquila. L’uomo fi ghiaccio sarà quindi in grado di arrivare fino in fondo e guadagnare il titolo di decimo Masterchef d’Italia?

Monir Eddardary

Monir Eddardary è forse il concorrente più stupefacente di tutti. Il suo percorso fino a Masterchef  2021 finale, inizia in modo accidentato, il suo piatto ai live cooking non è apprezzato ma Locatelli decide di dargli fiducia e firma il suo grembiule. L’edizione di quest’anno di Masterchef si è distinta per la forte internazionalità, e Monir stesso sembra incarnare alla perfezione questa idea. Il ragazzo è infatti nato e cresciuto in Italia, precisamente in Bevagna, ma i genitori sono entrambi marocchini. Ha poi passato sei anni a Melbourne, in Australia, dove ha fatto ogni tipo di lavoro per potersi mantenere. Questa esperienza è quella che ha sempre portato in primo piano durante le puntate, come a voler sottolineare la sua tenacia.

Esuberante e incapace di stare zitto, si è distinto fin dall’inizio per la sua ironia e l’aria scanzonata. Proverbiali sono i suoi commenti sulle decisioni dei giudici o su quello che gli succede intorno. È forse proprio questo che lo ha portato ad essere sottovalutato, sia dal pubblico a casa che da tutti gli altri concorrenti. Lui stesso ha affermato di essere sempre stato il simpatico del gruppo, ma ammette di essere maturato molto in questo periodo. “Adesso c’è un Monir più consapevole e pronto per affrontare il viaggio che mi porterà alla svolta della vita”.

Da quando si è riavvicinato alle sue origini marocchine, è riuscito davvero a far uscire tutto il suo talento. Sarà quindi probabile che riuscirà a stupire tutti e arrivare davvero in fondo.

 

Ricordiamo che la finale di Masterchef andrà in onda questa sera alle 21.15 su Sky Uno e NowTv.

Leggi anche:

Masterchef 25 febbraio: l’avanguardia di Riccardo Canella

I fratelli Cerea conquistano 2 stelle Michelin con “Da Vittorio Shangai”

 

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *