Marte Marasco
Musica,  Spettacolo

Marte Marasco al concerto del Primo Maggio 2021: l’intervista

Marte Marasco al concerto del Primo Maggio 2021: l’intervista

Marte Marasco (nome di battesimo Marta Marasco) è la giovane cantante che si esibirà insieme ai numerosi artisti attesi al grande Concerto del Primo Maggio 2021 a Roma, in onda su Rai 3. Scopriamo di più sulla giovane artista musicale attraverso l’intervista per noi di MAM-e.it!

In un tempo segnato dalla pandemia, Marte Marasco si esibirà sul palco della cavea dell’Auditorium Parco della Musica, progettato da Renzo Piano. Si tratta di un importante riconoscimento per Marte Marasco dopo la sua partecipazione all’edizione di Sanremo Giovani del 2018 e dopo la recente vittoria al contest per emergenti 1MNEXT con Cargo e Neno.

Marte Marasco si racconta in un’intervista per noi di MAM-e.it

Ecco qualche spunto per conoscere meglio Marta Marasco, in arte Marte Marasco. La vedremo al Concerto del Primo maggio, che in questa edizione seguirà lo slogan L’Italia si cura con il lavoro. Accanto Accanto a lei canteranno grandi artisti, come Fabrizio Moro, Willie PeyoteGianna Nannini per citarne alcuni.

Ciao Marta, anzi, Marte M, ben trovata. Per cominciare, ci puoi parlare della tua esperienza a Sanremo giovani nel 2018? Cosa ha rappresentato per te?

Ciao amici di MAM-e! Sanremo Giovani è sicuramente stato un megafono, un modo per arrivare ad un pubblico più ampio. Di quell’esperienza mi resta un bel ricordo per il rapporto che si era creato con gli altri ragazzi, là c’era il peso della competizione. La sera si stava insieme a suonare e cantare, è stato bello.

Veniamo al Concerto del Primo maggio, nell’ambito del quale ti esibirai. Cosa significa per te, Marte Marasco, esibirsi in un evento così significativo in un anno segnato dalla pandemia? Cosa canterai per celebrare questa data importante?

Mi sento quasi una privilegiata. In questo momento il palco del Primo Maggio è l’unico e seguendo il loro slogan “è il primo”. Penso possa dare un messaggio importante per quanto riguarda i diritti degli artisti e dei lavoratori della musica (perché siamo spesso dimenticati) [vedi la protesta dei lavoratori dello spettacolo con Bauli in piazza, ad esempio n.d.r], e soprattutto che possa dare il via alla stagione estiva, con concerti ristretti e seguendo ogni tipo di accortezza, ma con la musica.

Il brano che porterò si chiama Sarà per Sempre: è leggero e spensierato e non vedo l’ora di cantarlo su quel palco.

"<yoastmark

Una domanda per Marta e per Marte Marasco. Ti sei laureata in filosofia in pieno lockdown. Pensi che la filosofia influisca in qualche modo nel processo delle tue creazioni artistiche/musicali?

Sicuramente! Ma credo che ogni artista segua la propria filosofia più o meno articolata che sia.

In ambito musicale, chi sono i tuoi modelli di riferimento?

Ne ho molti, ma direi che artisticamente sono Born and Raised con le icone british. Sicuramente però anche il nostro cantautorato influisce moltissimo nella mia scrittura.

Hai un sogno nel cassetto?

Molti, ma alcuni più che sogni nel cassetto li definirei obiettivi da raggiungere. Devono essere un motore è uno stimolo per andare sempre avanti! Un saluto a tutti e mi raccomando: seguite il concertone!

Quando e dove vedere il Concerto del Primo maggio 2021?

Quindi, appuntamento con Marte Marasco a sabato 1 maggio a partire dalle ore 20.00 su Rai 3 o in streaming su Raiplay con il Concerto del primo maggio.

Leggi anche

Shorty, fuori il suo nuovo album Fusion: soundtrack completa

Folcast a Sanremo 2021, l’intervista di MAM-e

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *