Loki
Spettacolo,  TV

Loki: Disney+ cambia la data di uscita e comincia il countdown

Loki, la serie dell’MCU, ha finalmente una data d’uscita su Disney+: comincia il countdown

Finalmente c’è una data precisa per Loki, la nuova serie Marvel in uscita su Disney+. La storia con protagonista il Dio dell’Inganno sarà presente nel catalogo a partire dal 9 giugno e gli account ufficiali della casa di Topolino hanno appena rilasciato il nuovo poster. Ma di cosa parlerà Loki, e chi saranno i protagonisti? Continua a leggere per scoprire trailer, trama e cast.

Di cosa parla Loki, la nuova serie di Disney+?

Loki è la nuova e attesissima serie tv del Marvel Cinematic Universe che uscirà su Disney+ quest’estate. Divisa in sei episodi, rilasciati settimanalmente a partire dal 9 giugno, somiglierà più ad un film frammentato in sei parti più che ad una serie tv vera e propria. Un po’ come The Falcon and the Winter Soldier, seguendo il trend di rinnovamento delle serie iniziato con Wandavision.

Lo show parte dal momento in cui Loki riesce a fuggire dallo S.H.I.E.L.D. e portare con sé il Tesseract, la Gemma dell’Infinito che permette di viaggiare nello spazio. Da quel momento, dunque, il Dio dell’Inganno continua a viaggiare indisturbato per lo spazio-tempo finché non viene catturato dall’organizzazione Time Variance Authority a causa delle sue continue manipolazioni della linea temporale. A questo punto, Loki sarà messo davanti ad una scelta: assistere alla cancellazione della realtà o aiutare la TVA a combattere una minaccia ancora più grande.

Ci saranno dei cattivi?

Non ci sono però altre indiscrezioni a riguardo, e le teorie dei fan della Marvel hanno cominciato ad invadere tutti i social network. C’è infatti la possibilità che questa grande minaccia sia Kang il Conquistatore, del cui arrivo potrebbe essere responsabile Loki stesso. Sarebbe un’ottima introduzione del personaggio che apparirà nel prossimo film Ant-Man and The Wasp: Quantumania, dove sarà interpretato da Jonathan Majors (Lovecraft Country). Potrebbe accadere se, nel finale, Loki si ribellasse alla TVA e permettesse quindi a Kang di viaggiare nel tempo senza interferenze.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Disney+ IT (@disneyplusit)

Un altro possibile antagonista, sempre in previsione di un prossimo film, potrebbe essere Gorr il Macellatore di Dei, che avrà il volto di Christian Bale (The Prestige, Il Cavaliere Oscuro) in Thor: Love and Thunder. In questo caso il villain si ribellerebbe agli dei che non sono stati in grado di salvare la sua famiglia, soprattutto durante il periodo in cui Loki ha vestito i panni di Odino e ha regnato su Asgard senza curarsi molto degli altri Regni.

C’è anche una teoria che privilegia invece un plot twist che ribalterebbe totalmente gli equilibri della serie. Loki, infatti, è uno dei villains più carismatici e amati dal pubblico: insomma, i fan della Marvel “amano odiarlo”. Stando al trailer, inoltre, la Time Variance Authority incarnerebbe la parte dell’eroe della situazione. Lo zelo con cui controllano le varie linee temporali, però, sarebbe addirittura esagerato tanto da portarli, nei fumetti, a battersi contro alcuni supereroi molto amati, come i Fantastici Quattro e She-Hulk. C’è quindi la possibilità che, troppo inquadrati nella loro missione e talmente rigidi da non accettare neanche una piccola eccezione, possano rivelarsi i veri e propri cattivi della serie.

Il cast della serie

Il cast della serie conta molte conferme dai film. Loki sarà infatti interpretato da Tom Hiddleston, che ricopre il ruolo sin dal primo film di Thor del 2011. Al suo fianco ci sarà un altro grande nome del cinema d’intrattenimento: Owen Wilson, che interpreterà Mobius M. Mobius. È un funzionario di medio livello della TVA all’apparenza ordinario e senza tratti distintivi. Ci sarà spazio, tuttavia, per risvolti totalmente inaspettati che ci faranno vedere una persona completamente diversa.

Il cast è però ricco di molti altri attori. Ci saranno infatti Gugu Mbatha-Raw (La Bella e la Bestia, Black Mirror), che interpreta il braccio penale dell’Agenzia Ravona Renslayer, e Wunmi Mosaku (Black Mirror, The End of the F***ing World), il braccio armato B-15. Tra gli altri membri del cast troveremo Sasha Lane, Sophia Di Martino (Yesterday) e Richard E. Grant (Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni, Downton Abbey, Il Trono di Spade, Una serie di sfortunati eventi).

Loki

È inoltre molto probabile che Loki non si limiterà ad una sola stagione, ma che ne avrà altre che seguiranno. Nate Moore, il vicepresidente della produzione e sviluppo di Marvel Studios, ha infatti affermato che gli elementi narrativi si presterebbero a diverse stagioni. La decisione definitiva verrà però presa solamente dopo l’uscita della serie, in modo da poter osservare la reazione e l’apprezzamento del pubblico. Siamo però sicuri che, complice il fascino che questo villain emana, Loki sarà uno dei prodotti della fase 4 dell’MCU più apprezzati.

 

Vuoi vedere Loki, ma non sei ancora abbonato a Disney+? Clicca qui per scoprire tutti i prezzi e le soluzioni di abbonamento!

 

Leggi anche:

High School Musical stagione 2 su Disney+: trailer, trama e cast

Luca: ecco il nuovo trailer del film Disney ambientato in Liguria

 

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *