Iniziativa Associazione Unita
NEWS,  Spettacolo

L’iniziativa di Associazione Unita: Facciamo Luce sul Teatro

Facciamo Luce sul Teatro: l’iniziativa di Associazione Unita, a un anno dalla chiusura dei teatri parte la protesta

L’iniziativa di Associazione UNITA, di cui fanno parte tra gli altri Vittoria Puccini, Cristiana Capotondi, Luca Argentero e Marco Bonini, si chiama “Facciamo luce sul teatro”. Ieri sera ha promosso una manifestazione contro la chiusura dei teatri che ha visto la partecipazione di moltissime persone in tutta Italia.

Scopriamo insieme cos’è Unita e qual è il suo obiettivo.

 

Cos’è Associazione UNITA

Il Manifesto di Associazione UNITA, un’appena nata cooperazione di attori e attrici che ieri ha manifestato davanti ai teatri di tutta Italia, recita così:

“U.N.I.T.A. è un’associazione di categoria fondata da più di 100 interpreti del teatro e dell’audiovisivo creata per sostenere e promuovere la centralità del mestiere dell’attore all’interno del panorama artistico e culturale e nella formazione sociale di ogni individuo” 

Il 22 febbraio 2020 il Ministro dei Beni Culturali Franceschini dichiarava la chiusura di teatri (e dei cinema) al fine di evitare la diffusione del Coronavirus. Da quel momento i luoghi dello spettacolo non sono più stati riaperti al pubblico, se non per poco tempo e con modalità ridotte.

I lavoratori dello spettacolo si sono così ritrovati senza lavoro e senza sostegno. Le più in difficoltà sono state ovviamente le maestranze che lavorano dietro le quinte di teatri e set televisivi. Inoltre, molti medi e piccoli teatri, il cui maggior ricavo derivava dalla vendita dei biglietti, potrebbero non riaprire più.

Per questa ragione, attori e attrici italiani si sono uniti a creare un’associazione che aiutasse i lavoratori associati del settore. Il nome scelto è UNITA: un acronimo molto significativo delle parole Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo.

 

Cosa fa Associazione UNITA

La presidente Vittoria Puccini, le vicepresidenti Giorgia Cardaci e Fabrizia Sacchi insieme a molti consiglieri e ancora più numerosi soci fondatori, si impegnano ad aiutare il mondo dello spettacolo in vari modi.

Il loro scopo è sottolineare questioni rilevanti al Governo, diffondere informazioni utili e agevolare la raccolta e la consegna dei ristori ai lavoratori. Agli aiuti concreti si aggiunge poi un riconoscimento umano e sociale per tutti quelle persone che si sono trovate senza impiego.

#Facciamolucesulteatro

Ieri sera, 22 febbraio 2021, UNITA ha organizzato una manifestazione per protestare contro la non riapertura dei teatri e la mancanza di aiuti concreti al settore.

Diffondendo il messaggio tramite la pagina Instagram @associazione.unita, l’iniziativa ha raccolto la partecipazione di tantissime persone tra diretti interessati e semplici appassionati di teatro. Solo per ieri sera tra le 19.30 e le 21,30 i teatri aderenti hanno di nuovo accesso le luci. I partecipanti si sono ritrovati davanti a un teatro della loro città per lasciare un messaggio e fare una foto che hanno poi condiviso con l’hashtag #facciamolucesulteatro.

L’adesione è stata sensazionale e oggi, cercando l’hashtag, si trovano più di 1000 post e innumerevoli storie Instagram.

Nella speranza che la situazione si possa risolvere per il meglio, vi invitiamo a vistare il sito Associazione Unita.it.

 

LEGGI ANCHE:

Covid Lombardia: Cinema riaccendono le luci

Sanremo senza pubblico ipotesi 2022. Amadeus: O tutto o niente – è polemica

Musei aperti in zona gialla: l’ipotesi nel nuovo Dpcm

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *