,

LE NOZZE DI FIGARO DI MOZART E L’ELEFANTE DI VICK: L’OPERA DI RAI 5

LE NOZZE DI FIGARO DI MOZART E L’ELEFANTE DI VICK: L’OPERA DI RAI 5

Stasera in tv, mercoledì 3 giugno, su Rai 5 arriva Le nozze di Figaro di Mozart, firmata da Graham Vick

Stasera in tv su Rai 5 continua la stagione della grande opera con Le Nozze di Figaro, di Wolfgand Amadeus Mozart. L’opera andrà in onda su Rai 5 a partire dalle 21.15 ed è una versione assai particolare. Rai Cultura, infatti, propone la versione andata in scena nell’ottobre del 2018 al Teatro dell’Opera di Roma. In questo allestimento, molto insolito, il regista teatrale Graham Vick propone una resa scenica del celebre detto inglese “an elephant in the room”, un elefante nella stanza. Detto che sta ad indicare l’avere un grosso problema. Oltre al gigantesco elefante che domina la scena, ci sono anche diversi scheletri negli armadi, simbolo di tutto ciò che i protagonisti non vogliono vedere.

Sul palco Andrey Zhilikhovsky nel ruolo del conte d’Almaviva e Federica Lomabardi in quello della contessa. Elena Sancho Pereg interpreta Susanna, mentre Vito Priante è Figaro. Completano il cast Miriam Albano, Daniela Cappiello come Barbarina, Patrizia Biccirè come Marcellina, Emanuele Cordaro nel ruolo di Don Bartolo e Andrea Giovannini in quello di Don Basilio. Le scene e i costumi sono, invece, di Samal Blak. Dirige il maestro Stefano Montanari.

La settimana dell’opera di Rai 5 si chiuderà con l’atto unico The Bassarids, di Hans Werner Henze, una riscrittura del dramma Le Baccanti di Euripide (leggi).

Le nozze di Figaro di Mozart: riassunto e scheda dell’opera

le nozze di figaro
Le nozze di figaro al Teatro dell’Opera di Roma

Le nozze di Figaro è un’opera in quattro atti di Wolfgang Amadeus Mozart, su libretto di Lorenzo Da Ponte. La prima rappresentazione è stata a Vienna, il primo maggio 1786. Il soggetto dell’opera è tratto da La folle journée ou Le marriage di Figaro di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais.

Personaggi:

  • Il conte di Almaviva, grande di Spagna (basso);
  • La contessa di Almaviva (soprano);
  • Susanna, cameriera della Contessa, promessa sposa di Figaro (soprano);
  • Figaro cameriere del Conte (basso);
  • Cherubino, paggio del Conte (soprano);
  • Marcellina governante (mezzosoprano);
  • Don Bartolo, medico di Siviglia (basso);
  • Don Basilio, maestro di musica (tenore);
  • Barbarina, figlia di Antonio (soprano);
  • Don Curzio, giudice (tenore);
  • Antonio, giardiniere del Conte e zio di Susanna (basso).

La trama dell’opera

Per la sua bruciante attualità e per la perfezione del suo febbrile ritmo teatrale, Le nozze di Figaro, il primo frutto della collaborazione tra Mozart e Da Ponte (autore del libretto de Le nozze di Figaro), finì per essere il più grande successo dell’intera carriera artistica del compositore austriaco, e trovò immediata e duratura rispondenza nei teatri di tutta Europa.

le nozze di figaro
Le nozze di Figaro di Graham Vick

L’opera ruota attorno alle trame del Conte d’Almaviva, invaghito della cameriera della Contessa, Susanna, sulla quale cerca di imporre lo ius primae noctis. La vicenda si svolge in un intreccio serrato, in cui donne e uomini si contrappongono nel corso di una giornata di passione travolgente, piena di eventi drammatici e comici. Alla fine di questa “folle giornata” i “servi” si dimostrano più nobili e intelligenti dei loro padroni. L’opera è per Mozart, dunque, un pretesto per prendersi gioco delle classi sociali privilegiate e debosciate dell’epoca. L’intera vicenda, inoltre, può essere letta come una metafora delle varie fasi dell’amore: Susanna e Figaro rappresentano, ad esempio, l’amore appena sbocciato, il Conte e la Contessa l’amore logorato dal tempo e senza più alcuna passione, Marcellina e Don Bartolo l’amore maturo.

Per maggiori informazioni leggi la voce del Dizionario dell’Opera Mam-e su Le nozze di Figaro (vedi).

Potrebbe interessarti anche: 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Federico Demitry
Articoli dell'Autore / Federico Demitry

One Comment

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>