Zulu 99 posse
Musica,  Spettacolo

LA RESISTENZA DI ZULU DEI 99 POSSE

ZULU DEI 99 POSSE NEL PROGETTO MUSICALE CON PAPA J E NEIL PERCH

Milano,  Al Mukawama, «resistenza» in arabo, è il nuovo progetto musicale che vede coinvolti Zulu dei 99 posse, Papa J dei Malastrada e Neil Perch degli Zion Train.

«In tutto il mondo – spiegano i tre musicisti – ogni giorno, milioni di persone combattono per la resistenza. In Iraq con i rifugi e con i bimbi malati di leucemia incurabili per l’embargo, in Palestina da cinquant’anni ma anche in Sudamerica e da noi, in Italia, dove c’è chi deve fare i salti mortali per mangiare ogni giorno».

I tre sono appena tornati da un viaggio in Iraq: «volevamo spiegare agli studenti iracheni dell’università di Mosul che l’Occidente non è un blocco unico che li vuole annientare ma anche – dice Zulu – un mondo che produce cultura, infatti abbiamo portato diversi libri, da No Logo di Naomi Klein a testi contro l’embargo verso l’Iraq».

Le immagini girate durante il viaggio dovrebbero dar vita a un documentario, in collaborazione con l’associazione napoletana «Libera informazione» e sicuramente entreranno nel primo videoclip di Al Mukawamba. In tour  il gruppo ha suonato a Capodanno nello stabilimento Fiat di Termini Imerese.

 

La storia dei 99 Posse

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!