judas and the black messiah
Cinema,  Spettacolo

Judas and the Black Messiah: Shaka King vincerà l’Oscar 2021?

Judas and the Black Messiah, il debuto di Shaka King per una major, è nominato per sei premi Oscar. Riuscirà a vincerne almeno uno?

Grande debutto per Shaka King in una major: il suo Judas and the Black Messiah ha infatti sei nomination agli Oscar quest’anno. La pellicola ha già vinto un premio per il miglior attore non protagonista ai Golden Globes e si prepara a fare incetta di premi anche agli Academy Awards. Ma di cosa parla? E dove e quando potremo vederlo in Italia?

Judas and the Black Messiah: trama, trailer e cast

Judas and the Black Messiah è un film basato su una storia vera avvenuta alla fine degli anni ’60. William “Bill” O’Neal è un ladro che, per potersi liberare delle accuse, diventa informatore dell’FBI su consiglio dell’agente speciale Roy Mitchell. O’Neal deve quindi infiltrarsi nel Black Panther Party, un partito politico di Chicago guidato da Fred Hampton.

William continua allora a fare il doppio gioco, dando informazioni a Mitchell in cambio di soldi e, al tempo stesso, avvicinandosi sempre di più a Hampton. Quando quest’ultimo viene arrestato, O’Neal comincia ad essere sempre più importante nei ranghi del partito. Cerca di mollare l’incarico di informatore, ma Mitchell non glielo permette. Il protagonista vivrà allora un grande dilemma: continuare a lavorare per l’FBI, affossando quindi Hampton e il Black Panther Party, oppure la sua lealtà sarà con il gruppo politico?

Il cast di questo film è quasi completamente all black. Il protagonista è infatti Lakeith Stanfield, attore già apparso nel capolavoro del 2017 di Jordan Peele Scappa – Get Out. Coprotagonista nei panni di Fred Hampton c’è invece Daniel Kaluuya, con cui aveva già collaborato nella pellicola sovracitata e che ha già vinto un Golden Globe per Judas and the Black Messiah. Tra gli altri interpreti troviamo Jesse Plemons nei panni di Roy Mitchell, Martin Sheen in quelli del Direttore dell’FBI J. Edgar Hoover e Dominique Fishback in quelli della fidanzata di Hampton Deborah Johnson.

Potrà vincere agli Oscar?

Il film è prodotto e distribuito dalla Warner Bros. Home Entertainment e in Italia sarà disponibile a partire dal 9 aprile all’acquisto e noleggio sulle principali piattaforme di streaming. Ancora non è stato reso noto l’elenco completo, ma, stando alle comunicazioni ufficiali, è quasi sicuro che sarà disponibile su Primafila di Sky, nella sezione Premiere. Questa è infatti dedicata alla trasmissione dei film che, a causa della pandemia, non hanno avuto l’opportunità di essere trasmessi sul grande schermo.

judas and the black messiah
Locandina i Judas and the Black Messiah

Come già accennato, Judas and the Black Messiah è nominato a sei premi Oscar, come Sound of Metal e The Father. Può quindi contare una candidatura come miglior film, ben due come miglior attore non protagonista (Daniel Kaluuya e Lakeith Stanfield), miglior sceneggiatura e miglior fotografia. Il film è candidato anche per la miglior canzone originale con Fight For You, musica di H.E.R. e Dernst Emilie II e testo di H.E.R. e Tiara Thomas. Il film ha tutte le carte in regola per potersi aggiudicare almeno una statuetta, ma bisogna aspettare il 25 aprile per scoprire se sarà in grado di superare la competizione.

 

Leggi anche:

David Fincher vincerà l’Oscar 2021? Da Fight Club a Mank

Minari film candidato agli Oscar 2021: trama e dove vederlo

Oscar nomination 2021, tutte le candidature: chi vincerà?

 

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *