, ,

J’ACCUSE IL NUOVO FILM DI POLANSKI A VENEZIA

J’ACCUSE IL NUOVO FILM DI POLANSKI  A VENEZIA

TRA POLEMICHE E APPLAUSI

J’accuse, il nuovo film di Roman Polanski, L’Ufficiale e la Spia – J’Accuse: presentato e applaudito al festival di Venezia nonostante le polemiche di Lucrecia Marcel, presidente della giuria, riguardo alle accuse di molestia sessuale a carico del regista.

Il produttore Luca Barbareschi ha difeso il lavoro di Polanski affermando che il compito della giuria è quello di valutare esclusivamente l’opera artistica. In ogni caso il film è stato accolto con grande entusiasmo, quindi si può considerare la polemica acqua passata.

L’AFFARE DREYFUS NELL’ULTIMO FILM DI POLANSKI

J’Accuse porta sullo schermo la vera storia di Alfred Dreyfus, ufficiale ebreo dell’esercito francese, ingiustamente condannato per tradimento nel 1895 per ragioni di antisemitismo.

L’ultima pellicola di Polanski racconta il cosiddetto “affare Dreyfus” con estrema precisione storica e molta attenzione ai dettagli. J’Accuse non si concentra sui sentimenti del protagonista, ma indaga invece sui meccanismi del complotto con il ritmo travolgente di un film di spionaggio.

J'ACCUSE IL NUOVO FILM DI POLANSKI MAME CINEMA

Jean Dujardin in una scena del film

IL CAST DELL’ULTIMO FILM DI POLANSKI

Il film dispone di un cast d’eccellenza che vede Louis Garrel nel ruolo di Alfred Dreyfus, Jean Dujardin nel ruolo dell’ufficiale a capo del controspionaggio Georges Picquart, ed Emmanuelle Seigner, moglie di Polanski, nel ruolo dell’amante di Picquart.

Dujardin e Seigner hanno definito il regista come un uomo attento e meticoloso che sa porsi molto bene come guida nei confronti degli attori che dirige.

Garrel invece ha riflettuto sul fatto che in Francia tutti conoscono la storia dell’affare Dreyfus senza però conoscere davvero i fatti. Egli ha inoltre dichiarato che l’arte, come nel caso di J’accuse, ultimo film di Polanski, deve ispirare un sentimento di giustizia.

J'ACCUSE IL NUOVO FILM DI POLANSKI MAME CINEMA
Il cast alla Biennale di Venezia

IL CINEMA COME INFORMAZIONE

Il produttore Alain Goldman ha poi sottolineato l’importanza di J’accuse e del cinema in generale. Infatti secondo Goldman alcuni film sono veri e propri mezzi d’informazione ed aiutano quindi a combattere l’ignoranza.

L’USCITA NELLE SALE ITALIANE

La data di uscita de L’Ufficiale e la Spia – J’Accuse in Italia è prevista per il 21 novembre 2019.

Guarda qui il trailer del film in italiano.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>