,

IL GIOVANE MONTALBANO – LA PRIMA INDAGINE, STASERA SU RAI 1

IL GIOVANE MONTALBANO – LA PRIMA INDAGINE, STASERA SU RAI 1

Il giovane Montalbano: torna in tv su Rai1 il prequel del commissario Montalbano con Michele Riondino

Il giovane Montalbano torna in replica con Rai 1 a partire dal 1° giugno. Dopo il ciclo di repliche de Il commissario Montalbano, conclusosi con le puntate Un covo di vipere e Come voleva la prassi, la Rai riavvolge il nastro, riproponendo la serie con Michele Riondino. Il giovane Montalbano non è nient’altro che un prequel della serie storica con Luca Zingaretti. In tutto sono state prodotte due stagioni di 6 puntate l’una, nel 2012 e nel 2015.

Appuntamento dunque lunedì 1 giugno alle 21.25 nella prima serata di Rai 1 e su Raiplay. Scopriremo come tutto ebbe inizio.

Il giovane Montalbano – La prima indagine: anticipazioni e trama

Le due stagioni del giovane Montalbano, prodotte da Rai fiction e Palomar, sono state dirette da Gianluca Maria Tavarelli, che ha raccolto il testimone di Alberto Sironi. La sceneggiatura è a cura di Andrea Camilleri e Francesco Bruni.

Nonostante la giovane età, il Salvo Montalbano di questa serie ha già tutte le caratteristiche che contraddistinguono il personaggio maturo. A volte schivo e diffidente, la sua qualità e il suo fiuto nel risolvere i misteri ci sono tutti. In questa prima puntata vediamo l’inizio del commissariato di Montalbano a Vigata.

giovane montalbano
Michele Riondino interpreta il giovane Salvo Montalbano

Vice commissario a Mascalippa, paesino arroccato sulle montagne sicule, il giovane Salvo mal digerisce il clima e l’ambiente montano. Insofferente al paesaggio, alla cucina, ai luoghi, riceve finalmente la promozione a commissario e il tanto agognato trasferimento, che lo riporterà nella sua città natale, Vigata. Il giovane Salvo, infatti, è nato ed è stato bambino nella città marittima, prima di trasferirsi pre-adolescente a Palermo. Il suo rientro a Vigata è dunque un ricongiungimento ideale oltre che materiale con un luogo di mare, sicuramente più affine al carattere e ai gusti del neo-commissario.

Salvo lascia dunque a metà un’indagine appena iniziata a Mascalippa, dove stava tentando di individuare il colpevole di un brutale omicidio, per insediarsi a Vigata, dove avrà subito il suo bel da fare. Nel nuovo commissariato incontra Carmine Fazio (il padre del Fazio della serie con Zingaretti). Nella prima puntata incontra anche il simpaticissimo Catarella, ovviamente molto più giovane.

Vedi anche: Nero a metà, la puntata del 3 giugno

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Federico Demitry
Articoli dell'Autore / Federico Demitry

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>