falstaff rai 5 ronconi
Opera,  Spettacolo

Il Falstaff di Verdi firmato da Luca Ronconi, stasera su Rai 5: info e trama

Stasera in tv, 17 giugno, su Rai 5 il Falstaff di Giuseppe Verdi allestito da Luca Ronconi e diretto da Zubin Metha

Info e trama del Falstaff , l’opera di Verdi allestita da Luca Ronconi, oggi su Rai 5.

Il grande Giuseppe Raimondi sarà protagonista del Falstaff di Giuseppe Verdi, che andrà in onda stasera su Rai 5. L’allestimento che presenta in tv Rai Cultura è a cura del grande regista Luca Ronconi, mentre alla direzione c’è il maestro Zubin Metha. Appuntamento in prima serata a partire dalle 21.15 su Rai 5 (canale 23) e in streaming su Raiplay: info e trama dell’opera.

La versione del Falstaff che andrà in onda oggi è quella registrata al Teatro Comunale di Firenze nel 2006, per il Maggio Musicale Fiorentino. La regia di Ronconi propone una scenografia molto shakespeariana, divisa in due livelli comunicanti. Accanto a Raimondi, nel ruolo del titolo, troviamo quali interpreti anche Barbara Frittoli nei panni di Alice, Manuel Lanza in quelli di Ford, Daniil Shtoda e Mariola Cantarero in quelli dei due giovani innamorati Fenton e Nannetta; Bernardette Manca di Nissa nella parte di Quickly e Laura Polverelli come Meg.

Leggi anche: La Straniera di Bellini, domani su Rai5

Vediamo ora nel dettaglio la scheda dell’opera: genesi, storia, trama e personaggi.

Il Falstaff di Luca Ronconi su Rai 5: scheda dell’opera

Falstaff è una commedia lirica in tre atti di Giuseppe Verdi (1813-1901) su libretto di Arrigo Boito, dalla commedia The merry Wives of Windsor e dal dramma The History of Henry the Fourth di Shakespeare. Prima rappresentazione: Milano, Teatro alla Scala, 9 febbraio 1893.

Personaggi:

  • Sir John Falstaff (baritono);
  • Ford, marito di Alice (baritono);
  • Fenton (tenore);
  • il dottor Cajus (tenore);
  • Bardolfo (tenore) e Pistola (basso), seguaci di Falstaff;
  • Mrs. Alice Ford (soprano);
  • Nannetta, figlia di Alice (soprano);
  • Mrs QUickly (contralto);
  • Mrs. Meg Page (mezzosoprano);
  • l’oste della Giarrettiera (muto);
  • Robin, paggio di Falstaff (muto);
  • un paggio di Ford, borghesi e popolani di Windsor, servi di Ford.

La trama di Falstaff in breve

L’opera è ambientata all’inizio del XV secolo e ruota attorno a Falstaff, anziano e corpulento signorotto, che all’inizio dell’opera alloggia all’Osteria della Giarrettiera con i servi Pistola e Bardolfo. Falstaff progetta di conquistare due belle e ricche dame, Alice e Meg Page e per questo invia due lettere d’amore alle signore, esattamente identiche. Il tentativo di seduzione genera l’ilarità delle donne, che decidono di preprare uno scherzo a Falstaff, per prendersi gioco di lui. In questo modo, tutta la trama si attorciglia in un groviglio di scherzi, che confluiranno tutti contro Falstaff. Tant’è vero che nel terzo atto uomini e donne si coalizzano per giocare a Falstaff il più grosso degli scherzi. Invitato ad un incontro galante nel cuore della notte, Falstaff si ritrova in una tregenda, che avrà un’altra soluzione comica.

falstaff ronconi

Da qui la chiusa dell’opera nell’aria “Tutto nel mondo è burla”.

Curiosità sul Falstaff di Giuseppe Verdi

Voi nel tracciare Falstaff avete mai pensato alla cifra enorme de’ miei anni?“. Cominciò così, nell’estate del 1898, un colloquio sempre più affascinante, lettera dopo lettera, tra Verdi e Boito, impegnati nella temeraria impresa di un’altra opera tratta da Shakespeare. Anche in questo caso, dopo il trionfo di Otello nel 1887, il loro rapporto fu improntato al rispetto reciproco. Boito era sempre pronto a sciogliere qualsiasi dubbio del suo interlocutore, ed ebbe il suo premio quando Verdi, il 17 marzo del 1890, gli scrisse: “Il primo atto è finito senza nissun cambiamento nella poesia”. Era la prima volta che il compositore faceva una simile dichiarazione a un suo librettista. Il testo di Boito, infatti, era un piccolo gioiello, intessuto di preziosismi linguistici.

 

Non perderti domattina, 18 giugno: La Straniera di Bellini su Rai 5

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *