Il Collegio 5 finale
NEWS,  Spettacolo

Il Collegio 5, puntata finale: tutti i promossi e i bocciati

Il Collegio 5, la puntata finale. I promossi e i bocciati dopo gli esami

Il Collegio 5, episodio finale

Tra esami e momenti toccanti, si è concluso il viaggio nel 1992 che Il Collegio 5 ci aveva fatto intraprendere. Dopo otto settimane di convivenza, finalmente i ragazzi hanno potuto sostenere gli esami finali e portarsi a casa il tanto agognato diploma – tutti tranne uno. Qui un riassunto della scorsa puntata se qualcuno ha perso l’appuntamento o per rivivere con calma i momenti salienti dell’episodio.

L’ultima settimana

La settimana si apre con un discorso incoraggiante per i ragazzi da parte del preside. “Siamo all’ultima settimana. Tra poco potrete riabbracciare i vostri cari, tornare alla vostra vita di sempre. Ma prima, come ben sapete, avete un ultimo ostacolo da superare,” ricorda ai ragazzi rimasti. È un discorso incoraggiante e da vero preside, che però non manca di ricordare quanto ancora si debbano impegnare nello studio. Intima infatti di prendere sul serio gli esami, ma i programmi sono corposi, tanto che i rappresentanti chiedono di eliminare almeno un argomento per materia.

Una novità divertente coinvolge gli studenti e ribalta i ruoli. La professoressa Petolicchio decide infatti di prendere il posto dei ragazzi per una lezione e mandare loro alla cattedra. È quindi il momento di Giulia Scarano e Luca Zagliana di provare l’ebbrezza di stare alla cattedra e tenere una lezione. La professoressa si accomoda ai loro posti e ne imita i comportamenti sbagliati, come Zigliana che dorme. Il professor Maggi segue il suo esempio, invitando alcuni alunni alla cattedra al suo posto.

il collegio 5 finale

Un ultimo regalo e un ultimo scherzo

Prima degli esami, tuttavia, un piccolo regalo fa commuovere tutti gli studenti. Viene trasmesso infatti un filmato che ripercorre i momenti salienti, più divertenti e più belli di questa edizione. L’unica che non sembra particolarmente contenta è Maria Teresa Cristini. La ragazza infatti entra in crisi perché non si piace in nessuna foto, crede di essere sempre venuta male. La sorvegliante ha però parole di incoraggiamento, sia per lei che per tutte le ragazze che guardano da casa: siamo tutte speciali a modo nostro, altrimenti saremmo solo manichini.

Prima degli esami scritti, c’è comunque tempo per un ultimo scherzo. Bonard Dago, Giulia Scarano, Luca Zigliana, i gemelli Andrea e Leonardo Prezioso, Linda Bertollo e Andrea Di Piero hanno infatti “rapito” lo scheletro presente in aula. Lo hanno quindi messo su una sedia e hanno scritto sulla lavagna che lo avrebbero liberato solo in cambio del diploma. Lo scherzo non è piaciuto al professor Maggi, che ha costretto i responsabili ad imparare a memoria il carme Dei Sepolcri di Ugo Foscolo.

il collegio 5 finale
Andrea Di Piero
Gli esami

Cominciano finalmente gli esami scritti. Dopo il tema di italiano, è il momento della prova di matematica. Dopo invocazioni al santino della Petolicchio, Enzo assume il ruolo di salvatore. Riesce infatti a far uscire dall’aula la professoressa con la scusa di una chiamata improvvisa, così i ragazzi si sono potuti aiutare a vicenda.

Dopo gli scritti, possono tutti accedere finalmente agli esami orali. Andrea Prezioso non è stato molto felice della promozione, poiché ammette di aver sbagliato apposta tutte le risposte ma non è riuscito nel suo intento di farsi bocciare immediatamente. È stato infatti il professor Maggi a volerlo far continuare per dargli un’altra chance. Il ragazzo decide comunque di non sfruttarla, poiché durante l’esame orale attribuisce i Promessi Sposi a Dante e continua a chiamare “Luca” la protagonista dell’opera.

Per gli orali viene comunque sorteggiata la lettera M, quindi è Giulia Matera a dare il via alle danze. Oltre all’esame disastroso di Prezioso, imitato da quello del fratello Leonardo, gli altri vanno abbastanza lisci con alcune eccezioni in positivo. Giordano Francati, Sofia Cerio e Davide Vavalà sono infatti i migliori, tanto da ricevere i complimenti dalla commissione. L’esame di Usha è invece il più toccante, perché ricorda il fratello Rahul, espulso la settimana prima. Non manca neanche un momento divertente, in quanto Giulia Scarano non rinuncia agli scherzi neanche in momenti del genere. La ragazza si presenta infatti alla commissione con una banconota da 1000 lire per corrompere i professori.

Promossi e bocciati

Alla fine sono stati tutti promossi tranne Andrea Prezioso. Il preside si complimenta con loro e non manca di ricordare gli espulsi, elogiando coloro che sono rimasti di non aver oltrepassato il limite. Vengono poi annunciati gli studenti migliori del corso: Sofia Cerio per le ragazze e Andrea Di Piero per i ragazzi, che ha stupito tutti dicendo che Francati si meritava il diploma speciale quanto lui.

La puntata si conclude con i ragazzi che corrono a perdifiato verso i cellulari, che hanno dovuto abbandonare per otto settimane. Vavalà ammette però che il telefono non gli è mancato per niente. Finalmente possono tornare ad indossare i loro abiti e danno il loro addio al collegio. Sarà un’esperienza che nessuno di loro dimenticherà mai.

 

Se ti sei perso la puntata finale de Il Collegio 5, clicca qui per vederla su Raiplay

 

Leggi anche:

Il Collegio: 15 dicembre

Il Collegio: 8 dicembre

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *