Musica,  Spettacolo

IL BATACLAN RINASCE QUESTA SERA CON STING

A un anno dagli attentati di Parigi riapre il Bataclan, teatro principale della tragica notte del 13 novembre 2015

Si avvicina la notte del lutto, per Parigi, la Francia e tutto il mondo, a un anno dai tragici attentati dell’Isis che hanno insanguinato le strade della città e il Bataclan, teatro della strage più funesta, che portò alla morte 93 persone. I momenti dedicati al ricordo e al commiato collettivo hanno avuto inizio ieri sera allo Stade de France di Parigi con il minuto di silenzio tenuto prima del fischio d’inizio di Francia-Svezia, partita valevole per le qualificazioni al mondiale del 2018. Questa notte un altro evento simbolico: risorgerà dalle ceneri il Bataclan con il concerto di Sting. Il suo è un ritorno al Bataclan: vi aveva già suonato con i Police il 23 aprile 1979. Molti anni sono passati e lo scenario musicale e sociale è brutalmente cambiato da allora. L’ex leader dei Police salirà sul palco alle 21 e romperà un silenzio di lutto e d’attesa con la sua voce e la sua chitarra, per un’ora di musica nel corso della quale sono attese alcune sue parole – in francese – su quello ciò che è accaduto e su quello che accadrà dopo la notte che ha sgomentato e tenuto in scacco un’intera nazione. Un’ora di esibizione a titolo gratuito: il compenso della serata andrà a due associazioni che rappresentano le vittime degli attentati parigini, alle quali domani, sempre al Bataclan, sarà dedicata una commemorazione in cui saranno presenti anche i componenti degli Eagles of Death Metal, scampati per miracolo alla strage. 

Il cantante inglese presenterà certamente alcuni brani del suo nuovo album 57Th & 9Th, uscito da poco dopo 13 anni di silenzio discografico. I ticket della serata, messi in vendita martedì, sono stati esauriti dopo soli 30 minuti e stasera la sala da concerto sarà stracolma di persone, compresi i parenti delle vittime e alcuni politici ed ufficiali. 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!