i am all girls trama
Cinema,  Spettacolo

I Am All Girls: la trama del film Netflix nel Sudafrica dell’Apartheid

I Am All Girls – La trama del film Netflix sul traffico di minorenni nel Sudafrica dell’Apartheid

Arriva oggi 14 maggio su Netflix, un film dalle tematiche estremamente sensibili: I Am All Girls racconta del traffico di minorenni in Sudafrica negli anni terribili dell’Apartheid. Diretto da Donovan Marsh, per la sezione sudafricana della piattaforma streaming, il film è tratto da fatti realmente accaduti negli anni ’80. Vediamo la trama, il trailer e il cast di I Am All Girls.

i am all girls netflix

Trama: la storia vera del traffico di minorenni nel Sudafrica dell’Apartheid

Sinossi di I Am All Girls: una detective implacabile stabilisce un legame con una killer che prende di mira i responsabili di un traffico di minori.

Verso la fine dell’Apartheid negli anni ’80, la criminalità in Sudafrica era molto diffusa. Chi aveva soldi li poteva utilizzare in una grande varietà di azioni illegali. La più frequente, in quanto più remunerativa, era il traffico di ragazzine a scopi di prostituzione. Le minori venivano vendute agli sceicchi iraniani, in cambio di petrolio, per aggirare le sanzioni. Una volta che gli uomini non le volevano più queste ragazze, venivano rispedite in patria e vendute in bordelli di bassissimo rango.

Il film narra di come, per fermare questo terribile ingranaggio, una detective della polizia e una killer professionista si alleano infiltrandosi nei traffici dei criminali. Le due donne riusciranno nel loro intento?

Il cast di I Am All Girls

Il thriller poliziesco prodotto da Nthibah Pictures vede come protagoniste due famose attrici sudafricane. Hlubi Mboya recita nel ruolo principale di Ntombizonke, una killer spietata con un oscuro segreto. Invece Erica Wessels è la sua improbabile collega, l’inquieta ma talentuosa detective Jodie Synman.

Il cast include anche Deon Lotz, Masasa Mbangeni, Matt Stern, Brendon Daniels e Lizz Meiring.

i am all girls film
Erica Wessels è Jodie Snyman

Ecco il trailer

Simon Swarth, produttore del film, ha dichiarato:

“Donovan e il team creativo hanno creato qualcosa di profondamente commovente e suggestivo, con un forte messaggio sociale che farà acquisire maggiore consapevolezza e impatto sociale attraverso Netflix”.

Il regista ha suggerito una chiave di lettura.

“Tutti in questo film sono danneggiati nel profondo […]. Questa storia deve risucchiare gli spettatori con il mistero, emozionare con lo studio del personaggio e scioccare con la violenza. È una combinazione di pubblicità e arte che lascia parlare le immagini, con i dialoghi che passano in secondo piano, mentre la musica, gli effetti sonori e l’umore prendono il sopravvento”.

Quando e dove vedere I Am All Girls

Il film I Am All Girls uscirà il 14 maggio sulla piattaforma Netflix. Sarà visibile dunque a chiunque abbia un abbonamento, ma viene sconsigliata la visione ad un pubblico minore di 14 anni.

LEGGI ANCHE: 

Oxygène, dal 12 maggio su Netflix il thriller di Alexandre Aja

Tutte le mie notti: trailer, cast e trama del film su Netflix

Programmi stasera in tv 14 maggio: la guida tv completa di oggi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *